Loading...

Il progetto The Old Skull nasce a Roma nell’ Aprile del 2016 dall’ incontro tra i rapper Danno (Colle Der Fomento), Francesco Paura (13 bastardi, Videomind) e una band di 3 elementi, formata da membri provenienti da diverse realtà del panorama Alternative Metal romano, quali: Weeping The Black, Thin Wire Unlaced e Black Motel Six.

L’ idea è quella di coinvolgere alcuni dei protagonisti della cosiddetta “Old School” del Rap Italiano, in qualcosa che ha caratterizzato buona parte della musica degli ultimi 20 anni, ma che in Italia non ha mai vissuto di una vera luce propria: il crossover fra musica Rap e musica Metal.

Da qui il gioco di parole che da nome al gruppo, dove troviamo sia il concetto di “Vecchia Scuola” che un’immaginario tipicamente Rock/Metal dovuto alla parola “Skull” (teschio).

Il binomio Rap/Rock è qualcosa che ha fatto schiacciare le vertebre dei giovani B-Boy e Rockers fin dalla sua comparsa nel mondo della musica: Run Dmc e Aerosmith, Public Enemy e Anthrax passando per i Cypress Hill, House of Pain, Beastie Boys… fino ad arrivare ai Bodycount e chi più ne ha più ne metta.

Il progetto Old Skull prevede una serie di Remix e di inediti con la partecipazione di artisti del calibro di:
Francesco Paura, Lucci, Speaker Cenzou, Shaone, Danno, Suarez, Chef Ragoo, Dj Craim, Ice One, e tanti altri…

La prima uscita ufficiale è prevista per febbraio 2017 con il remix di “Strozzapreti alla Romana” (Danno feat Suarez & Chef Ragoo) disponibile in vinile 12’’ (Tuff Kong Records)

Il disco è in produzione presso i Monolith Studio di Francesco Persia (chitarrista della band), mentre il Mix e il Mastering sono affidati a Stabber e ai RugBeats+ Studio

Loading...

Lascia un commento