Le tre frecciatine più famose di Fabri Fibra
Le tre frecciatine più famose di Fabri Fibra
Loading...

Bentornati alla rubrica #RapTop3. Quali secondo voi sono le 3 frecciatine più famose di Fabri Fibra?

Fabri Fibra è sicuramente uno dei maestri nell’arte del dissing e delle rime.
Lui non le ha mai mandate a dire e ha sempre detto la sua a suon di rime senza mai usare i social tanto cari ai suoi colleghi.

Sono tanti i dissing che hanno segnato la carriera del rapper di Senigallia e che sono entrati nella storia del rap italiano.

Ho deciso di scegliere 3 frecciatine lanciate nelle sue canzoni.

3 – Fibra vs Tormento

In “L’uomo nel mirino” contenuta in Mr. Simpatia, il Fibroga dice del collega Tormento  “Io non parlo come un gay come quel cazzo di Tormento” dà inizio ad una battaglia continuata poi dal solo Yoshi.

2 – Fibra vs Grido

Al secondo posto “Idee Stupide” tratto dall’album Tradimentomi sta sul cazzo Grido, i Gemelli, il cugino, duecento nomi a caso di gente che non sa persino che io rimo“.

3 – Fibra vs Fedez

Il Fibroga non poteva certo esimersi dal dissare Fedez e ne “Il rap nel mio Paese” tratto dal suo ultimo disco Squallor dice del “collega” “10 in comunicazione non uso mai l’inglese ora faccio un’eccezione fuck Fedez“.

Loading...