Continuano le grottesche interpretazioni a cura di Gel di brani rap italiani. Questa volta tocca a “Cazzo mene” di Ghali