Loading...

Leggi il testo Izi Pianto. “Pianto” è il nuovo singolo di Izi prodotto da Dj Shablo.

Izi Pianto Testo

[Intro]
Yah, yah
Yeahh
IZI, IZI
IZI, IZI

[Strofa 1]
Sono scappato di testa, per la prima volta da bimbo
Quando vedevo tutto quanto male
Sì, quando vedevo tutti quanti uguali
No, non mi piacevo proprio un cazzo a quanto pare
perché non credevo a un cazzo e per parlare
sto da parte solo in stanza c’è mia madre
Sul divano là depressa
A sognare qualcosa che non avevamo
No, nemmeno l’acqua calda
Scappo via di casa e non ne ho un’altra
Non c’era mio padre o mia sorella
Cerco la mia vita: non è questa
Mi sento da solo, ho solo il pianto
Bevo un po’ di questo e un po’ di bianco
Io sento il calore del mio branco
Izi crea sé stesso dal suo fango

[Ritornello] (x2)
Bevo il pianto che ho versato in cartier
Che ho versato in cartier
Meno bianco, sì, di quanto t’aspettavi te
Sì, di quanto t’aspettavi te
Yah, yah

[Strofa 2]
Scorre questo fiume di parole
Io non sono stato fermo mai
Acqua che attraverso in ogni dove
Io che sono nato levitando immerso in acque torbide
Che ho reso limpide
Prima era al ginocchio ed ora all’inguine
Prima era lontana ed ora a Brignole
C’è una luce strana [?] pillole
[?] tutto opaco
Come il parlamento, come il capo
Tutti rettili ‘sti uomini di affari
Io alle quattro e venti le preparo
E do fuoco a ‘sti problemi troppo grossi
Io che faccio stencil sopra ai (?)
Tu tieni i problemi che poi scoppi
Cambi la mia vita con due schiocchi

[Ritornello] (x2)
Bevo il pianto che ho versato in cartier
Che ho versato in cartier
Meno bianco, sì, di quanto t’aspettavi te
Sì, di quanto t’aspettavi te
Yah, yah

Lascia un commento

Loading...