Accade sempre più spesso che moda e musica, in questo caso rap, si fondano insieme
Loading...

È uscita ieri la nuova collaborazione che vede coinvolti streetwear e musica, Helmut Lang e Travis Scott.

Il noto rapper statunitense ha da sempre una forte connessione con il mondo della moda, ha già lavorato in passato con Diamante Supply Co. e Maharishi ed è apparso nelle campagne pubblicitarie di Alexander Wang, Yves Saint Laurent e Puma.

Ora Travis torna con una capsule collection realizzata in collaborazione con Helmut Lang, stilista di origini austriache che vive a New York, noto principalmente per il suo stile minimalista, decostruttivo e spesso “severo”.

La collezione si ispira alle radici texane di Scott, la scelta cromatica, una palette terrosa, richiama i paesaggi nei quali il ragazzo è cresciuto, fino ad altri simboli della sua terra nativa come bufali, tori e cowboy e chiari riferimenti e allusioni ai suoi album “Rodeo” e “Birds McKnight”.

La capsule include moderni capi streetwear come felpe, giubbotti, bomber, shorts, tee, sneaker in nylon e denim.

Sembra quasi che questa collaborazione sia stata scritta nel destino, le collezioni di Helmut Lang degli anni ’90 sono state una delle maggiori fonti d’ispirazioni per le creazioni di Kanye West, mentore di Travis, quasi come a dimostrare che tutto torna alla fine, che il passato è per il futuro.

Lascia un commento

Loading...
Condividi
Valeria Balestrieri
Classe '81, ascolto il rap da quando nell'89 ho abbandonato Cristina D'Avena per la prima cassetta di Jovanotti "La mia moto" e da lì non ho più smesso.