Bassi Maestro autografa il vinile? Fan lo mette in vendita su eBay

Partendo dal presupposto che il rap, inteso come musica, stia vivendo il suo momento storico più proficuo, è altrettanto innegabile che allo stesso tempo l’hip hop, inteso come cultura, stia vivendo il momento peggiore di sempre.

Si sta mercificando qualcosa che, per qualcuno, è stato motivo di rivalsa, stimolo e incitazione a uscire da brutti momenti.

Il rap, da qualche anno, è preda di testate giornalistiche che mangiano su un genere che è sempre stato denigrato, dal Corriere della Sera a Vogue (per citarne alcuni), che col rap non hanno mai avuto nulla a che fare.. ok… ci sta… e lo virgoletto il “ci sta”, “Reaction” a caso che prendono piede, youtuber.. tutto sbagliato.

Tutto questo perchè i giovani sono i massimi fruitori di gadgettistica… vestiti… cd… e il pubblico giovane ascolta il rap, e/o trap…chiamatela come cazzo vi pare.

Il pop è semi-morto, il rock é sceso in nicchia, e tutti gli artisti grattano ai rapper per poter avere il loro momento di visibilità. Ok. “Va bene”.

Ma qui, si sta toccando un po’ il fondo. Dissing a caso, insulti gratuiti fino ad arrivare al momento nel quale, presi dalla foga, si vada a farsi autografare, per poi vendere, un vinile.

Bassi Maestro non ci sta, e lo rende pubblico in questo suo post sulla sua pagina Facebook dove dimostra il suo “schifo” per questa mossa.

Una cosa simile era già successa a Novembe circa, dove Egreen si lamentava del fatto che i fan rivendessero, sempre su eBay, “Il cuore e la fame” a prezzi esorbitanti. Ok la fame, ma qui si sta esagerando.

Quanta amarezza. Supporto massimo!

CHE MERDA DEVI ESSERE a comprare un mio vinile, fartelo autografare per metterlo in vendita su Ebay a 64,99 quando sul…

Pubblicato da Bassi Maestro su Sabato 14 gennaio 2017