Lungomare paranoia Mecna
Lungomare paranoia Mecna
Loading...

Leggi il testo Non serve Mecna, estratto dall’album uscito a sorpresa “Lungomare paranoia“. Testo Non serve

Mecna Non serve Testo

[Hook]
Puoi dirmi che mi ami ma non serve
Dimentico quello che non serve
Mi parli di cose banali perché
Conosci un segreto che non serve

[Verse 1]
Tu non puoi convincermi, prima fila a ogni concerto
Per te è sempre venerdì e non torni a casa presto
Scambi i weekend con i giorni normali
Scambi le foto su Snapchat sperando che qualcuno chiami
Basta che sia famoso, nessuno sa poi perché
Anche se non è l’artista, ma pure l’autista va bene per te
Basta che lui sia nel giro, vieni, puoi entrare nel giro
Qualcuno ti tagga, nessuno ti ama, la senti la folla in delirio?

[Hook] (x2)
Puoi dirmi che mi ami ma non serve
Dimentico quello che non serve
Mi parli di cose banali perché
Conosci un segreto che non serve

[Bridge]
Ti ho vista già
Nel backstage e in qualche foto, sei là
Tu sei l’ex di qualcuno
O una groupie che nessuno vorrà amare mai

[Hook] (x2)
Puoi dirmi che mi ami ma non serve
Dimentico quello che non serve
Mi parli di cose banali perché
Conosci un segreto che non serve

[Verse 2]
Sai come convincermi, tu sai fare solo questo
Per te è sempre venerdì, e non torni a casa presto
Sei solo una tipa sbagliata al momento opportuno
In lista non c’è mai il tuo nome ma al massimo solo +1

[Bridge]
Ti ho vista già
Nel backstage e in qualche foto, sei là
Tu sei l’ex di qualcuno
O una groupie che nessuno vorrà amare mai

[Hook] (x2)
Puoi dirmi che mi ami ma non serve
Dimentico quello che non serve
Mi parli di cose banali perché
Conosci un segreto che non serve

Mecna Non serve Testo

Loading...

Lascia un commento