Lungomare paranoia Mecna
Lungomare paranoia Mecna
Loading...

Leggi il testo Non serve Mecna, estratto dall’album uscito a sorpresa “Lungomare paranoia“. Testo Non serve

Mecna Non serve Testo

[Hook]
Puoi dirmi che mi ami ma non serve
Dimentico quello che non serve
Mi parli di cose banali perché
Conosci un segreto che non serve

[Verse 1]
Tu non puoi convincermi, prima fila a ogni concerto
Per te è sempre venerdì e non torni a casa presto
Scambi i weekend con i giorni normali
Scambi le foto su Snapchat sperando che qualcuno chiami
Basta che sia famoso, nessuno sa poi perché
Anche se non è l’artista, ma pure l’autista va bene per te
Basta che lui sia nel giro, vieni, puoi entrare nel giro
Qualcuno ti tagga, nessuno ti ama, la senti la folla in delirio?

[Hook] (x2)
Puoi dirmi che mi ami ma non serve
Dimentico quello che non serve
Mi parli di cose banali perché
Conosci un segreto che non serve

[Bridge]
Ti ho vista già
Nel backstage e in qualche foto, sei là
Tu sei l’ex di qualcuno
O una groupie che nessuno vorrà amare mai

[Hook] (x2)
Puoi dirmi che mi ami ma non serve
Dimentico quello che non serve
Mi parli di cose banali perché
Conosci un segreto che non serve

[Verse 2]
Sai come convincermi, tu sai fare solo questo
Per te è sempre venerdì, e non torni a casa presto
Sei solo una tipa sbagliata al momento opportuno
In lista non c’è mai il tuo nome ma al massimo solo +1

[Bridge]
Ti ho vista già
Nel backstage e in qualche foto, sei là
Tu sei l’ex di qualcuno
O una groupie che nessuno vorrà amare mai

[Hook] (x2)
Puoi dirmi che mi ami ma non serve
Dimentico quello che non serve
Mi parli di cose banali perché
Conosci un segreto che non serve

Mecna Non serve Testo

Loading...