Loading...

Dall’olio all’odio di palma il rap è breve

Da tempo impazzano le polemiche sull’uso dell’olio di palma negli alimenti, ora il chiacchiericcio ha investito anche il rap e lo fa con i B12 in Vegan Chronicles, una web serie che racconta in modo molto ironico il quotidiano di chi ha fatto la scelta di essere vegano. La serie è composta da episodi indipendenti l’uno dall’altro dove l’unico collegamento è Claudio Colica, protagonista e autore insieme ad Andrea Morabito dedito alla regia. Nell’ultima puntata gli stereotipi del rap e quelli del mondo vegan sono gli ingredienti dello stesso video come l’olio di palma e le nocciole per la Nutella.

Se alle diete vegane viene puntato il dito contro per l’assenza di cobalamina, ad inserirla ci pensano loro, i B12 a.k.a. il già citato Claudio e Cosma Brussani, che è anche l’autore del testo della vegan-hit Odio di palma. Questo nuovo gruppo se la scialla da real king del ghetto tra bitch, cash e graffiti con Fabri FibreGuè Scaloño e, per non farsi mancare niente, nel video aggiungono sia le mazzate a quel pagliaccio/poser di Iacopo Jake Ricciotti sia very important person come Diana Del Bufalo.

Il video è stato prodotto da Milky Way Media mentre le magliette prodotte senza olio di palma sono state fornite da Spillo’s. Ora non resta altro che vedere il video in cui, tra l’altro, viene individuata la nuova catena dell’evoluzione umana: scimmia poi uomo poi solo patata.

Loading...

Lascia un commento

Condividi
Donato Cerone
Freelance thinker. Adoro l'economia, ma la tradisco con la comunicazione ed il marketing. Amo il rap e l'hip hop culture, ma ho il vizio del rock.