1 anno esatto da quando te ne sei andato. Ci manchi Primero
1 anno esatto da quando te ne sei andato. Ci manchi Primero
Loading...

1 anno esatto da quando te ne sei andato. Ci manchi Primero

Ci siamo, siamo arrivati a quel fatidico momento in cui ti rendi conto che è già passato 1 anno. Un anno da cosa?!

Un anno da quando il 1° gennaio del 2016 ci ha lasciato David, Primo, Primero, El Micro De Oro… un artista, e col passare degli anni un amico

In questi mesi non abbiamo parlato tanto di quello che è successo, perché, per quello che lo conoscevamo, sapevamo che gli avrebbe dato fastidio e abbiamo rispettato il suo volere.

Cos’è successo in quest’anno?!

È successo un casino! Gente che ha mangiato sopra il suo nome, gente che lo ha commemorato, gente che… a un certo punto, Primo era diventato il rapper preferito di tutti… quando un disco della madonna come è stato ed è “El micro de oro“… è stato pubblicato e dimenticato, e adesso, sembra essere il disco della vita. Ma fanculo. Inutile recriminare no?!

Citerei tante di quelle sue strofe dove parla del rapporto con la morte, di quella malattia che lo ha tenuto al guinzaglio per tanto tempo ma lui, come una tigre, è sempre riuscito a illudere… a bypassare…

Scrivere queste cose mi mette un po’ d’ansia addosso perché conoscendo l’utenza media, la gente non lo capirebbe e verrebbe preso come un articolo “acchiappalike” per farsi notare, ma per me che è sempre stato difficile scrivere i sentimenti sul Web, perché alla fine dici “che cazzo scrivo a fare sul Web che comunque la gente non capisce un un cazzo… sempre pronti lì a guardare la virgola messa male, il punto esclamativo dove dovrebbe andare un punto… un punto!… ”

E mi sembra anche un po’ fiato sprecato, tempo perso, perché David, anzi Primo, in primo luogo è stato un grande che gli potete solo andare a lucidare la tomba ogni volta che parlate di rap.

Mi ricordo ancora la prima volta che lo conobbi… era il 2003 se non sbaglio, i Cor Veleno suonavano in un locale vicino Corvetto (Milano), e cazzo mi aveva fatto innamorare la sua energia…. ma a quella serata non si sentiva niente… il microfono suo era basso, marcio, grattava… e, fuori dal locale, parlando con Ze, dissi: “minchia che bomba il live, peccato che il coglione aveva il microfono basso e quindi non si sentiva un cazzo…Si è avvicinato lui, che era lì di fianco e che non avevo visto, e dice “vero è proprio un coglione quello” ridendo… e io dissi con la mia solita spontaneitá e naturalezza da kamikaze: “cazzo!! ma sei tu il coglione!” e lui rispose “è certo non vedi la parrucca?” poi non mi ricordo cosa sia successo, ma abbiamo iniziato a insultarci e siamo finiti a fare freestyle e beatbox insieme… comunque da li abbiamo iniziato un bel rapporto di amicizia… sapete, ai tempi non c’era ancora il Web che ti permetteva di essere a contatto diretto con l’artista (non come oggi perlomeno)… poi Primo odiava il Web!

Comunque col passare degli anni ci siamo sempre più conosciuti, vigeva ovviamente la legge del ti voglio bene ma NoHomo e boh…

Sembra che da quando se ne è andato Primo le regole siano cambiate… La trap ha preso il sopravvento, i Rappers sono impazziti, sembra che il fermaporte si sia staccato dalle porte e le porte continuino a sbattere e facciano un casino della madonna e non riescano a stare aperte o chiuse… sembra questo il rap oggi… e vedo una confusione generale che magari lui con un suo cazzo di post, o semplicemente con un suo cazzo di pezzo, riusciva mettere le cose in ordine…

È passato un anno e Primo ci ha lasciati…

È passato un anno ma Primo è sempre con noi.

RIP… Rap in Paradise, Rest in Primo, Rest In Peace…

Loading...

Lascia un commento