"Redenzione", il nuovo album di LowLow
Loading...

Leggi il Testo Giulio Elia LowLow, estratto dal nuovo album di Lowlow, “Redenzione“. Leggi il testo Giulio Elia.

Testo Giulio Elia LowLow

prima che tu vada voglio che tu sappia
che non puoi tenere a bada un mostro che ha finito lo xanax,
5 collane al collo, maglia di che guevara,
vorrei scoparmi da solo e farmi il meglio rapper d’italia
odio la politica, solo falsi leader,
giro con una troia più bianca di justin bieber
e un cazzo di doberman con la testa mozzata,
belen è la versione con le tette di tony montana

che posto squallido, sordido, un sordo pallido,
sono il confine fra un genio e un cazzo d’invalido
questo è soltanto un cojone ma è carismatico

giulio elia, questo è il nome mio
il mio destino freudiano mi porta all’oblio
giulio elia, porto il nome doppio
mi uccido davanti a fiorello su canale 8

faccio un frontale dopo aver aperto un enjoy
sparo in faccia alla tua troia come in match point
e il tuo rapper preferito non ha stile,
è così frocio che a fifa usa il campionato femminile,
i miei amici sono venuti a fare baldoria
anche se non c’è parola più brutta di baldoria
ditelo alla competition, non c’è storia,
ho 4 modelle sotto il pavimento come gli ebrei in bastardi senza gloria bbbbbbbbrrrrraaah

che posto squallido, sordido, un sordo pallido
sono il confine tra un genio e un cazzo d’invalido,
un porco sadico morto in un giorno estatico,
un guaio pedopornografico e credo è coinvolto inaritu

giulio elia, questo è il nome mio
il mio destino freudiano conduce all’oblio
giulio elia, porto il nome doppio
mi uccido davanti a fiorello, su canale 8
bbbbbbbbrrrrraaah

l’industria rap da un po’ sta morendo,
nessuno tira fuori idee o un fottuto argomento.
Elia, l’empio discepolo prega il tempio del male,
vieni ucciso è il sacrificio dell’ifigenia di tiepolo
tu vuoi essere giulio? Tutti contro te e le spalle contro il muro.
Tu vuoi essere giulio? La rabbia dentro il cuore di ucciderli uno ad uno.
Tu vuoi essere giulio? Le palle di dimostrare di essere il numero 1.

Che posto squallido, sordido, un sordo pallido,
sono il confine fra un genio e un cazzo d’invalido,
ogni rima spezza il fiato a un asmatico,
vai a fare inculo e a cercare un rapper simpatico

giulio elia, questo è il nome mio
il mio destino freudiano conduce all’oblio
giulio elia, porto il nome doppio
mi uccido davanti a fiorello, canale 8.

Testo Giulio Elia LowLow

Lascia un commento

Loading...