wu block
Loading...

Buon CompleHANO a “Wu Block”, il disco di Ghostface Killah e Sheek Louch

Il 27 Novembre di 4 anni fa (si lo sappiamo, è un titolo “giovane”) è uscito per Koch Records il disco collaborativo tra Ghostface Killah e Sheek Louch rispettivamente dei super-collettivi Wu-Tang Clan e D-Block: da qui il mash-up nel titolo “Wu Block”.

Buon CompleHANO

Il disco contiene 15 tracce, con featuring di Raekwon, Jadakiss, Cappadonna, Method Man, Styles P, Masta Killa, GZA, Erykah Badu and Inspectah Deck, mentre le produzioni sono affidate – tra gli altri – a Red Spyda, Termanology, Frank Dukes, Erick Sermon e The Futuristics.

Il primo singolo che annunciò il disco fu “Stick Up Kids” prodotta da Red Spyda dove si riprende l’hook utilizzato sia da Method Man & Redman in “Blackout” sia dai Beastie Boys in “Stick Em” “Brrrrr Stick ‘Em ah ah ah Stick ‘Em”.

Non sempre un gruppo così può essere Hardcore, quindi scegliamo di farvi ascoltare il pezzo con Erykah Badu che impreziosisce il ritornello: “Drivin’ Round” contiene anche il campione di “Sho’ Nuff Must Be Love” degli Heatwave.

Nonostante i featuring e il peso degli artisti, questo disco non ha mantenuto le aspettative di vendita, anche se ha raccolto critiche positive da quasi tutti i fronti “giornalistici”, vendendo solo 13.000 copie nel primo mese di uscita.

A noi non ci resta che augurare Buon CompleHANO, Wu Block!

 

Loading...
Condividi
Luca
Classe '82, seguo tutto ciò che riguarda l'Hip-Hop da quasi 20 anni, ma non preoccupatevi: ho iniziato a capirci davvero qualcosa da pochissimo tempo. Per vivere provo ad occuparmi di architettura e design e faccio il papà. Mentre provo a collezionare dischi vi racconto quello che mi passa per la mente sulle pagine del nuovo hano.it