Dare Iz A Darkside
Loading...

Buon CompleHANO a “Dare Iz A Darkside”, il secondo album di Redman!

Oggi, per la rubrica dei compleanni Hanalmente festeggiabili è la volta di “Dare Iz a Darkside”, secondo album di studio di Redman, uscito nel 1994 per la Def Jam Recordings.Buon CompleHANO

Ispirazione Funkadelica per il rapper del New Jersey: la copertina è un chiaro richiamo a “Maggot Brain”, mentre l’ottavo brano del disco “Cosmic Slope” condivide il titolo dell’album del gruppo funk, datato 1973.

20 tracce (compresi gli skit) con pochissimi featuring: solo Keith Murray, Erick Sermon ed Hurricane G, mentre le produzioni sono curate solo dallo stesso Redman, Erick Sermon e Rockwilder.

Due sono stati i singoli trainanti del disco (che di certo nel 1994 non brillavano per musicalità): il primo, “Can’t Wait” prodotto da Sermon contiene – tra gli altri – il campione di “All Night Long” delle Mary Jane Girls.

Il secondo brano “Rockafella”, prodotto invece da Reggie Noble (che altri non è che l’alter ego dello stesso Redman) contiene il campione super funk di “Flashlight” dei Parliament.

Un altro paio di brani degni di nota: “Cosmic Slope” e “We Run N.Y.”, ma in generale per gli amanti del Rap Old School, è un disco con suoni classici, sicuramente apprezzato dai vecchietti come me (noi).

L’album è stato certificato oro, con più di 500.000 copie vendute.

Buon CompleHANO, Dare Iz A Darkside!

 

Loading...

Lascia un commento

Condividi
Luca
Classe '82, seguo tutto ciò che riguarda l'Hip-Hop da quasi 20 anni, ma non preoccupatevi: ho iniziato a capirci davvero qualcosa da pochissimo tempo. Per vivere provo ad occuparmi di architettura e design e soprattutto faccio il marito ed il papà. Mentre cerco di collezionare più dischi possibili, vi racconto quello che mi passa per la mente sulle pagine del nuovo hano.it