Highsnob
Highsnob
Loading...

“Ben Ten” è il nuovo singolo di Mike Highsnob

Mike Highsnob, dopo lo scioglimento dei Bushwaka, intraprende la sua carriera solista dove sembra aver accantonato la peculiare ironia del suo ex gruppo e anzi, nel suo nuovo singolo “Ben Ten” sembra togliersi qualche sassolino dalle scarpe. Si prende il merito di avere portato in Italia (con i Bushwaka) musica nuova “quando tu giravi ancora con le Jordan“, ma ribadisce la lontananza dal passato, attacca vari clichè da rapper e ammette la sua vita da rock star di quando non faceva rap. Insomma, le sue barre sembrano un manifesto condito con autotune, trap e… Nesquik. Di seguito il video e il testo, buona visione.

Testo

Hai messo il becco per l’ultima volta sopra le mie cose
Tu vuoi mettere un piccione frate contro un marabù
Ma sei il classico sfigato che imbruttisce chi è di spalle
Sulla credibilità non puoi montare l’autotune
Sei così etero che dentro le canzoni devi dirlo a tutti quanti, fra’
Che ti piace la figa e ti consiglio di ripeterlo
Almeno per tre dischi, perché ho il dubbio che la gente poi non lo capisca mica, ah ah, ah ah

Comunque fra’ non è che ho smesso di essere simpatico
Però tu fammi dire un po’ la mia
Comunque se ripeti che frate tu sei di strada
Non è che diventa vera una bugia
Comunque qua in Italia vi ho portato roba nuova
Quando tu giravi ancora con le Jordan
Comunque se mi dici di tornare nei Bushwaka
No frate, magari un’altra volta
Comunque vedo che tu fai l’artista di ‘sto cazzo

E le canzoni te le scrive Padre P-Yo
Comunque sono quel tipo di rapper che lo ascolti e dici
“Minchia, avrei voluta dirla io”
Comunque quando sento certi pezzi poi mi chiedo
Sì ma frate questo tizio di che parla?
Comunque so da dove copi tutte le canzoni
Le indovino con una *AAH*

Frate’, non provare a rubare in casa del ladro
Ocio a non asciugarmi fratello, no no no
Ormai tutti lo sanno com’è che mi chiamo
Husqvarna ai 180 fa brem brem
Ruba, carta, scamma, fa cash cash
Marcello prende quello e fa bang bang
Tu non fai brutto neanche coi tatoo
Sei un guappo di cartone, Ben Ten
Ben Ten, Ben Ten, Ben Ten

Comunque se mi incontri per la strada
Poi cammini a testa bassa, anche se non cerchi i Pokèmon
Comunque ieri ti ho visto in colonne con la tipa
E mi pareva che fosse davvero unwatchable
Comunque spero con tutto me stesso
Che venga legalizzata ‘sta cazzo di marijuana
Almeno poi vediamo che ti inventi
Per mostrare a tutti quanti che fai brutto alla madama
Comunque frate sei davvero in gamba eh
Davvero in gamba, davvero in gamba

Comunque spero che ritorni insieme alla tua ex
Almeno esplodi per il ritorno di fiamma
Comunque io la vita da rockstar l’ho fatta dieci anni fa
Quando non facevo rap
Quindi non mi serve fare foto dove fumo gli spinelli
Per avere un po’ di credibilità, ah

Frate’, non provare a rubare in casa dell’altro
Ocio a non asciugarmi fratello no no no
Ormai tutti lo sanno com’è che mi chiamo
Husqvarna ai 180 fa brem brem
Ruba, carta, scamma, fa cash cash
Marcello prende quello e fa bang bang
Tu non fai brutto neanche coi tatoo
Sei un guappo di cartone, Ben Ten
Ben Ten, Ben Ten, Ben Ten

Loading...

Lascia un commento

Condividi
Donato Cerone
Freelance thinker. Adoro l'economia, ma la tradisco con la comunicazione ed il marketing. Amo il rap e l'hip hop culture, ma ho il vizio del rock.