Loading...

Leggi il testo In Zon4 Tedua Tobe Tinez. “In zon4” una produzione Andry The Hitmaker & Laioung.

In Zon4 Testo Tobe Tinez Tedua

[Verse 1: Tobe]
Frà sto in zona a fare nulla
Giro con la cumpa
Frà ‘sto giro c’ho la kunta
Poi la passo a Lula
Mi maich nella tuta
Fammi questa junta
Faccio un filtro con la multa
Qui non passa la pula
Tutti si girano se passa una puta
Tutti le girano, non dicono di no, si rifiuta
Se passa la tua la gente, la mia gente, frà, sputa
Se passa la mia gente, la tua gente resta muta
Tutti i giorni sulle stesse scale della chiesa
Mai nessuno che prega, nessuno che non grema
E la gente che c’entra e guarda noi, non ce ne frega
I miei crocifissi al collo, me primo che impreca
Gli stessi volti dalla materna, sempre la stessa merda
Preghiamo in una terna, sognano un’altra terra
La diciamo, frà, tipo ogni due parole
Perché siamo frà ma tipo frà da un’altra madre
Giro sul BMW di Pino coi bro
‘Sta traccia spinge, alza un bel po’
Facciamo gli zarri, abbassa la capote
Frà sembra di stare sopra uno yacht

[1st Hook: Tobe]
Frà sto in zona a fare nulla
Zona a fare nulla, frà
Sto in zona a fare nulla
Zona a fare nulla, frà
Sto in zona a fare nulla
Zona a fare nulla, frà
Sto in zona a fare nulla
Zona a fare nulla

[Verse 2: Tedua]
Sul 27 in 27 per Viale Unghereal
Se faccio “mandelle” ho gazzelle da mandare via
(Tedua)
Frà ho preso il phantom bianco dalle case bianche
Ho saputo del fato da una cartomante
Vuoi la “punta” sono al bar dei cinesi
Con la schiuma pure qua, cosa cazzo ti credi?
Becco fra in trecca Ste e Cal Sher Khan
Per la giungla di cemento, homie
Fuori con duate coi miei fino a Tommei, no dei chiacchieroni
La zona è la 4 me la giro, non m’incarto quando rimo
Rido quando cambio il quarto e non mi state dietro
A tempo non ci vado sono avanti
Voi under 20, occhio a equipararti (Homie)
Se sei un infame sgamato resti un cucciolo di volpe
I frà cuciono le bocche
Porsche, porte laterali aperte e penne su le scocche
Per la vida loca coca e cocktail
(Skkrrtt Tedua)
Vallo a dire a chi è più grosso di te
Quanto sei forte col rap
Flow for municipio four, lato est

[2nd Hook: Tinez]
Frà sto in zona a fare doula
In zona a fare nulla
Frà sto in zona a fare doula
In zona a fare nulla
Frà sto in zona a fare doula
In zona a fare nulla
Frà sto in zona a fare doula
In zona a fare nulla, frà

[Verse 3: Tinez]
Sappiamo entrambi che questa vita non fa per me
E stare in piazza con il freddo e le buste nel back
Fare sù solo per passare il tempo solo per fantasticare
Dire “Nessuno ci corre dietro”
Va di moda farsi male per poi piangersi addosso
E pressione alta, pressione fuori luogo
Paura, giganti, di restare soli
Vedo nella nebbia capi, nessuno che mi consoli
Vero toglie ferito, ho i miei appigli
Vedi cado ma rimango in piedi sopra questi artigli
Vedo luce che consola sotto il cielo dei Navigli
Vedo fumo che migliora l’umore di giorni tristi
Parecchie domande, le solite risposte
Di solito le scosso, di solito la notte
Rimango lì a pensare quanto ho fatto oggi per cambiare
Quello che non voglio nella mia vita mediocre
Punto all’attico ma è dal basso che parto e questo lo so bene
La svolta è figlia dei miei sogni questo lo so bene
Morire per la causa come in guerra
Come se oggi farò tutto ciò che è in mio possesso per fare del bene
Viaggio sempre “No, no, no”, non posso stare fermo mai
In zona a fare il nullo ho perso le speranze
Quindi sto viaggiando sopra le tue frequenze altimiragge
Attivo gadget, altri dosaggi
Finché non mi vedrai mai più

[3rd Hook: Tinez & Tobe] (x2)
Frà sto in zona a fare doula
In zona a fare nulla, frà
Sto in zona a fare doula
In zona a fare nulla, frà

Frà sto in zona a fare nulla
Zona a fare nulla, frà
Sto in zona a fare nulla
Zona a fare nulla, frà

In Zon4 Testo Tobe Tinez Tedua

Loading...

Lascia un commento