Enter the Wu-Tang (36 Chambers)
Loading...

Il primo album ufficiale del Wu-Tang Clan compie oggi 23 anni: il 9 Novembre 1993 è stato infatti pubblicato per Loud Records “Enter the Wu-Tang (36 Chambers)”

Il titolo del disco – vista la passione di RZA per la cultura Shaolin – era ispirato ad un film del 1978 The 36th Chamber of Shaolin, e tutto lo stile Wu prende generalmente spunto dalla cultura cinese del combattimento.

Il disco, composto da 14 tracce, è prodotto interamente da RZA ed è considerato uno dei capisaldi del rap newyorkese, brani come “Bring Da Ruckus”, “M.E.T.H.O.D. Man” “Protect Ya Neck” sono diventati col tempo delle hit universalmente riconosciute da chiunque.

“C.R.E.A.M. (Cash Rules Everything Around Me)” è un altro pezzo storico, riproposto e ri-campionato centinaia di volte da altri artisti.

Noi vi lasciamo con la tracklist e lo streaming dell’album, chi già lo ha amato, sono sicuro che lo riascolterà volentieri, chi non lo conosce (a parte vergognarsi un po’) avrà modo di farsi una cultura.

  1. Bring da Ruckus – 4:11
  2. Shame on a Nigga – 2:57
  3. Clan in da Front – 4:33
  4. Wu-Tang: 7th Chamber – 6:06
  5. Can It All Be So Simple – 6:52
  6. Da Mystery of Chessboxin’ – 4:47
  7. Wu-Tang Clan Ain’t Nuthing ta Fuck Wit – 3:36
  8. C.R.E.A.M. – 4:12
  9. M.E.T.H.O.D. Man – 5:50
  10. Protect Ya Neck – 4:51
  11. Tearz – 4:17
  12. Wu-Tang: 7th Chamber – Part II – 6:10
  13. Method Man (Skunk Mix) (Bonus track) – 3:12
  14. Conclusion (Bonus track) – 3:12

 

Loading...

Lascia un commento

Condividi
Luca
Classe '82, seguo tutto ciò che riguarda l'Hip-Hop da quasi 20 anni, ma non preoccupatevi: ho iniziato a capirci davvero qualcosa da pochissimo tempo. Per vivere provo ad occuparmi di architettura e design e soprattutto faccio il marito ed il papà. Mentre cerco di collezionare più dischi possibili, vi racconto quello che mi passa per la mente sulle pagine del nuovo hano.it