Loading...

Riportiamo quanto scritto da Inoki:

Da quando l’ hip hop è stato dato in pasto all’ industria ogni volta che esce un rapper falso supportato da grossi investimenti succede questo…

Spendono una cifra di soldi in video, immagine, bodyguards, passaggi radio tv e cazzate varie e si comprano tutto visualizzazioni, followers, dischi d’ oro, posizioni in classifica ecc
I bambini giustamente ci cascano perchè si bevono tutto..
La comunità hip hop giustamente si indigna ed esprime il suo dissenso. Loro questi li chiamano haters… quando in realtà sono i veri lovers..
Loro sono contenti perchè amano i soldi e non l’ hip hop e questo sistema genera briciole e i topi possono cibarsi…
E il ciclo continua.. ogni anno ce ne propongono uno o due e il livello scende sempre piu in basso.. di musica, ma soprattutto di comunicazione.. Hanno ucciso con la loro stupida mafia senza onore tutto quello che c’ era di buono e di rivoluzionario.
Questo succederà finchè il sistema non crasha e ogni forma di espressione verrà uccisa (ormai direi che ci siamo)

L’ unica cosa che possiamo fare oggi come oggi è essere partigiani. Sostenerci dal basso come era all’ inizio. Anche se i mezzi sono sempre meno ed è sempre più difficile perchè siamo tutti intossicati… Ma l’ unica cosa che possiamo fare è insegnare ai newbloods (nuove leve) a riconoscere il vero e a sostenere il vero. Come era in principio. E come sarà per sempre..

Dal vangelo secondo Ness.
Lettera alle vere teste hip hop.

Loading...

Lascia un commento