Loading...

Ascolta e leggi il testo della nuovo inedito di Izi. Il titolo della canzone è Niente su produzione SickLuke. Izi Niente Testo

Izi Niente Testo

(RIT)

Io non penso di essere il migliore
So solo di aver ragione
Dentro soffro perché vedo te, vedo te
Io non cerco di cambiarti perché sarebbe un errore
Ed ho capito che se cambi, cambi te
Ma non vedi proprio niente (niente)
Tu che respiri se respiri solo merda
Tanto tu non senti niente (niente)
Che cazzo vivi se vivi e non sai cos’è
Tu non hai capito niente (niente)
Niente (niente) niente (niente) niente
Tu non hai capito niente (niente)
Niente (niente) niente
Tu che respiri se respiri solo merda

(VERSO 1)

Io non cambio mai, al massimo cresco
Mi capirai, ma al massimo esco
M’alzo più presto giacca con fiori all’occhiello
Certo sarebbe un po’ meglio stare a fissarti con l’elmo
Parto, togliendo il fiato torrente in piena
Perdo il senno se ti parlo insegnami soltanto
Impregnati di un pianto che mi scaccia via
Dispersione, apatia, depressione per la via
Dimensione e oltre
Confine e morte, rovine e torti, **** e ****, bugie e ricordi
Son morto dentro
Tu che mi chiedi se a cena rientro
Ricordi a cena non torno da tempo
Come va mami non lo so più dire
Mai come gabbiani spiego le ali e so come fuggire
Come Gesù Cristo assiste
Ai cani miei li tengo a bada, non sai la fame che teniamo
E non teniamo nada

(RIT)

Io non penso di essere il migliore
So solo di aver ragione
Dentro soffro perché vedo te, vedo te
Io non cerco di cambiarti perché sarebbe un errore
Ed ho capito che se cambi, cambi te
Ma non vedi proprio niente (niente)
Tu che respiri se respiri solo merda
Tanto tu non senti niente (niente)
Che cazzo vivi se vivi e non sai cos’è
Tu non hai capito niente (niente)
Niente (niente) niente (niente) niente
Tu non hai capito niente (niente)
Niente (niente) niente
Tu che respiri se respiri solo merda

(VERSO 2)

Notti passate a drogarsi che sono le notti peggiori che ho fatto
Le note buttate sui fogli che poi sono i fogli che brucio da pazzo
Io voglio la calma soltanto la calma che ho dentro la calma
Che chiedo da anni degli anni fra io me ne frego che tanto so tanti ma non li ripeto non guardare me
Fuggo per gli altri come hai fatto sempre
Credi da sempre alle stesse leggende
Tu copri gli occhi io scopro le tende
Fra un po’ partirò, tanto il biglietto no a me non mi serve
Non ti ho detto che volo da sempre
Tu stai chiusa connessa al tuo server
Dove stai questo è un gioco sembra nascondino
Però io non tiro, perché non mi piace
Che già non ho tempo tanto meno ho testa
Però adesso resta levami i problemi (no no)
Perché non remi (no no) quasi quasi affogo
Che almeno mi sfogo con questi poemi
Non li cago proprio, questi quattro scemi (no no)

(RIT)

Ma non vedi proprio niente (niente)
Tu che respiri se respiri solo merda
Tanto tu non senti niente (niente)
Che cazzo vivi se vivi e non sai cos’è
Tu non hai capito niente (niente)
Niente (niente) niente (niente) niente
Tu non hai capito niente (niente)
Niente (niente) nient-
Tu che respiri se respiri solo merda

Loading...

Lascia un commento