"Alex", il nuovo album di Raige. In vendita e in download dal 9 settembre
Loading...

Leggi il Testo Nemmeno il buio Raige. Estratta dall’album di Raige “Alex“.

Raige Nemmeno il buio Testo

Dove vai quando ti nascondi?
Sei vicina ma poi non rispondi
È come un velo che cala sugli occhi
E non sei mai come ti racconti
So che sogni di farti piccola così
Per volare via da qui
Gli altri non sanno quanto male ti fanno
Le cose che non dici le sai tu e nessun altro
Sai mentirti, sai mentire a tutti quanti
Non pentirti dai
Per non ferirti fai in modo che le parole non abbiano più valore
Per colpirti mai
E con la scusa di leggere un libro
Dormi ancora con la luce accesa
E poi non può essere tutto finto
Hanno detto che Dio c’è

Nemmeno il buio fa tanta paura
E sei qua, sei qua, ancora qua
Nemmeno il buio fa tanta paura
Sei qua, sei qua, sei qua, sei qua con me

E vorresti avere un paio di ali
Il mondo non è come ti aspettavi
Solo gli incubi sono reali
Perché i sogni ci hanno resi schiavi
Tua madre non ti ha trattata come una figlia
Ma come un’amica della sua età
E sarà fatalità
Perché in eredità non hai avuto solo i suoi occhi ma anche la sua fragilità
E te ne accorgi quando ti aveva giurato di proteggerti ed amarti
E non perde l’occasione per dimostrarsi uguale a tutti gli altri
E finisce per colpirti fino ad affondati
E allora dormi un po’ più serena
Non hai bisogno della luce accesa
Perché nessun mostro fa paura come la vita vera

Nemmeno il buio fa tanta paura
Sei qua, sei qua, ancora qua
Nemmeno il buio fa tanta paura
Sei qua, sei qua, sei qua, sei qua con me

Di te, di te, resta ancora da scrivere
Di te, di te, quanto c’è ancora da scrivere
Finirai con il cadere se
Solo avrai il coraggio di scegliere
capirai che la paura è meno forte
Non sei debole
Finirai con il cadere se
Solo avrai il coraggio di scegliere
Capirai che la paura è meno forte

Nemmeno il buio fa tanta paura
Sei qua, sei qua, ancora qua
Nemmeno il buio fa tanta paura
Sei qua, sei qua, sei qua, sei qua con me
Di te, di te, resta ancora da scrivere
Di te, di te, quanto c’è ancora da scrivere

Loading...