Fabri Fibra Fenomeno
Fabri Fibra Fenomeno
Loading...

Leggi il testo Lo sto facendo Fabri Fibra. L’ho sto facendo testo è la canzone inedita di Fabri Fibra che ha aperto tutti i suoi concerti estivi.

Ascolta Fabri Fibra – Lo sto facendo

Fabri Fibra Lo sto facendo Testo

Ah! Tutto ciò che va su poi torna giù!
Tutto ciò che va su poi torna giù!

Finché si può lo farò
Soldi che spendo, lo sto facendo
Del successo me ne sbatto, l’ho fatto
Lo farò, lo sto facendo, l’ho fatto

Lo farò, lo sto facendo, l’ho fatto
Lo farò, lo sto facendo, l’ho fatto
Lo farò, lo sto facendo, l’ho fatto
Lo farò, lo sto facendo, l’ho fatto

Finché si può lo farò
Soldi che spendo, lo sto facendo
Del successo me ne sbatto, l’ho fatto
Lo farò, lo sto facendo, l’ho fatto

Ah! Non c’è rimedio
Quindi l’accendo e tiro su il dito medio
In fuga dai pensieri su una macchina in fiamme
Ad essere sinceri si finisce a far la fame!
Questa roba sta perdendo di sapore
Il più forte morte prima del disonore
La mia penna incendia
Cosa abbiamo in agenda?
Non parlarmi del futuro come fosse una leggenda!
Volevi il rap? Su le mani! Ora!
Finché la gente ascolta io racconto la mia storia!
Non piaccio come ieri? Non faccio prigionieri
Il grande occhio osserva dall’alto dei cieli
L’inferno è sulla Terra, potrai dire c’eri
Errori commessi fanno scena, non li cancelli
Quali testi impegnati? Si viaggia in prima classe
Siamo tutti impegnati, a riempirci le tasche!

Finché si può lo farò
Soldi che spendo, lo sto facendo
Del successo me ne sbatto, l’ho fatto
Lo farò, lo sto facendo, l’ho fatto

Lo farò, lo sto facendo, l’ho fatto
Lo farò, lo sto facendo, l’ho fatto
Lo farò, lo sto facendo, l’ho fatto
Lo farò, lo sto facendo, l’ho fatto

Finché si può lo farò
Soldi che spendo, lo sto facendo
Del successo me ne sbatto, l’ho fatto
Lo farò, lo sto facendo, l’ho fatto

[Strofa 2: Fabri Fibra]

Addio giornalista non ti reggo
La tua rivista neanche la leggo!
Il disco te lo dedico, ascoltalo
L’accusa è che sono polemico, assolto!
Dicevo ‘studia la prossima mossa poi osa’
Qualunque sfida ripetuta diventa noiosa
Scrivo per me, il disco lo faccio per soldi
I soldi li metto da parte ma non ricordo per cosa…
La gente più è ricca più è maleducata
La strada va dritta verso un’altra data
Non essere invidioso di questi cantanti
Non può essere famoso chi assomiglia a tanti
Il concetto regge, la rete ha la sua legge
Vogliono tutti scrivere, mica leggere!
Questo mondo è assurdo, te lo descrivo
Sono come un chirurgo, entro nel vivo!

Finché si può lo farò
Soldi che spendo, lo sto facendo
Del successo me ne sbatto, l’ho fatto
Lo farò, lo sto facendo, l’ho fatto

Lo farò, lo sto facendo, l’ho fatto
Lo farò, lo sto facendo, l’ho fatto
Lo farò, lo sto facendo, l’ho fatto
Lo farò, lo sto facendo, l’ho fatto

Finché si può lo farò
Soldi che spendo, lo sto facendo
Del successo me ne sbatto, l’ho fatto
Lo farò, lo sto facendo, l’ho fatto

Tutto ciò che va su poi torna giù!
Tutto ciò che va su poi torna giù!

Loading...