U.S.Avengers
Loading...

Fumetti Marvel: una nuova squadra di Avengers? Ecco gli U.S.Avengers

Dopo gli avvenimenti di Civil War II  l’Universo Marvel vedrà la comparsa di una nuova formazione di Avengers, gli U.S.Avengers! La nuova serie sarà affidata al duo composto da Al Ewing e Paco Medina

U.S.Avengers

C’è gente che è d’accordo con la loro creazione e gente che è contraria. A seguito dell’opinione pubblica venutasi a formare dopo Standoff e Civil lWar II, otterrà per un soffio l’approvazione della Casa Bianca e del Senato. E potrebbero esserci chi rimpiangerà la sua nascita subito dopo, dai politici al popolo, in base alle prestazioni della squadra, alla sua capacità di rimanere nel budget e alla personalità pubblica di Roberto da Costa come leader.

Inoltre, con un nuovo presidente in arrivo, altre pressioni potrebbero giungere da quelle direzioni. Questa squadra sarà tenuta d’occhio molto più da vicino delle precedenti squadre degli Avengers e il guinzaglio potrebbe essere molto più corto di quello a cui Roberto (Sunspot) è abituato. In essenza, sarà una versione molto più torbida e meno indipendente dello S.H.I.E.L.D., alle dipendenze di una nazione specifica. Collaborerà con lo S.H.I.E.L.D., ma non ne farà parte, e le opinioni nel resto del mondo saranno molto divise: ci sarà chi diffida per natura di qualsiasi cosa che sia collegata strettamente a una sola nazione e a una bandiera, e dal lato opposto del panorama politico ci sarà chi si chiede perché una supersquadra ostentatamente americana venga guidata da un brasiliano.

I membri degli U.S.Avengers hanno lo scopo di difendere il Paese dalle minacce più strane e pericolose, ma potrebbero avere opinioni diverse su come riuscirci. Thunderbolt Ross è probabilmente il più conservatore di tutta la squadra, ed è facile prevedere che non si troverà d’accordo con alcuni degli altri membri… soprattutto Roberto, che è molto più giovane di lui. Questa sarà una serie a tema spionistico: pensate a James Bond, Organizzazione U.N.C.L.E., Mission: Impossible, offrirà avventure simili alle prime storie dello S.H.I.E.L.D., con un cast molto giovane e intraprendente, determinato a rendere il mondo un posto migliore. Lo consideriamo una sorta di film blockbuster/popcorn all’ennesima potenza

 

Loading...
Condividi
Daniel San
Lo voleva il Real Madrid, lo voleva Hollywood, lo volevano gli Avengers, amatissimo da tutti, di qualsiasi religione, sogno erotico femminile, il miglior amico che ogni uomo vorrebbe avere. Beato lui. Io invece sono Daniel, carpentiere di giorno e blogger nei pochi minuti che rimangono liberi. Appassionato di cinema, fumetti e cazzate. Un nerd d’altri tempi che ti racconta la nostalgia degli anni 80/90 come te la racconterebbe Mario Merola, e di come una volta se ti mettevi la maglietta di Superman e uscivi in strada eran coppini e zero figa per sempre, mentre oggi è la base per una rapida scalata verso il successo.