Christian, Emmeerre e Diabolicash durante l'intervista
Loading...

A inizio anno ero al Lime Light di Milano a uno dei primi grossi live di Sfera Ebbasta e Charlie Charles e come sempre accade c’era un nutrito gruppo di rapper ad esibirsi in apertura.

L’acustica del locale non era di gran livello e i gruppi presenti  non mi hanno molto entusiasmato, tranne uno. E me lo sono appuntato. E’ vero non si sentiva bene, ma il mood e l’attitudine mi sembravano quelli giusti.

Quando qualche settimana dopo sono stato contattato da un losco figuro di nome Christian che voleva parlarmi del gruppo di cui curava gli interessi sono stato ad ascoltare come sempre faccio. Poi ho fatto 2+2 e mi sono accorto che mi stava parlando proprio di quel gruppo del Lime Light.

A volte le congiunzioni astrali si allineano e non è mai proficuo ignorare i segnali del cielo per cui ho deciso di conoscere meglio questi ragazzi, da poco fuori col nuovo video “Soleil”.

Come ci siete finiti al Live di Sfera e Charlie?

Christian: Scassando il cazzo alla gente. Contattando l’organizzatore… poi per la posizione in scaletta abbiamo stressato Charlie… ma suonare troppo presto non va bene rischi non ci siano nemmeno i tuoi amici bloccati nel traffico! Insomma bisogna lavorare duro!

Tu li segui, ma poi siete in tanti nella “Squad”…

Emmeerre: Io e lui ci siam conosciuti a un live, ci siam piaciuti e abbiamo pensato di fare qualcosa insieme, poi abbiamo deciso di prendere delle figure di fiducia che ci potessero aiutare e supportare in tutti gli aspetti della cosa, c’è il grafico, il videomaker, il dj, il fotografo, il manager e la security.

Diabolicash: Anche se quello è un po’ un immaginario! Abbiamo un amico che fa kick boxing! Comunque ognuno mette il suo e si cresce insieme. Non volevamo la crew di solo rapper.

Ma il nome da dove deriva?

Diabolicash: I Baller sono quelli che dal ghetto arrivano in NBA. Ci sembrava il giusto messaggio. Anche se non tutti lo leggono bene, ma il senso dietro ci piaceva. Un po’ come Drake, “Started from the bottom”…

Quando avete iniziato?

Diabolicash: Intanto ti dico che all’inizio l’idea era un’altra, totalmente fuori dai canoni. Pensavamo di mettere noi due più 5 ragazze per fare le coreografie, video, concerti. In Italia non si vede, la gente ha paura. Volevamo mischiare la trap al melodico. Più Chris Brown che Gucci Mane.

Ballerz Squad al completo
Ballerz Squad al completo

Anche a voi diranno che copiate Sfera?

Diabolicash: Sì, spiace un po’ perchè facciamo questo da sempre ma ora chiunque si approcci in un modo un po’ trap gli dicono che copia Sfera. è ingeneroso. Ben venga che ora ci siano dei pilastri del genere, ma non per dividere, ma per unire.

Secondo me potete fottervene, ognuno fa il suo poi il tempo è giudice.

Emmeeerre: Ma sì ma poi le critiche fanno ascolto.

Parlatemi un po’ del vostro stile e delle vostre influenze musicali.

Emmeeerre: A me piace avere tanto flow e metrica. Anche significato, ma mi piace di più infastidire gli altri rapper quasi a dire “guarda, prova fare meglio”.

Diabolicash: Io ascolto tantissimo la musica francese e sicuramente mi influenza. Però nonostante questo vorrei togliere dal mio personaggio tutta la parte del finto criminale, del ghetto, semplicemente perché non lo sono. Ho altri problemi, ma non questo. Voglio fare qualcosa di aggressivo senza parlare per forza di spaccio di droga etc. Booba, Manì, Jaja…

Cos’è una filastrocca?

Diabolicash: Ma no! Mischiare l’arabeggiante col rap. Vorrei mischiare il melodico e l’aggressivo.

Come nascono le canzoni?

Emmeerre: Dal titolo. Ascoltiamo la base e ci viene in mente subito un titolo. Da quel titolo uno la interpreta come vuole da solo e poi la sistemiamo insieme. Certo, se uno scrive in terza persona e l’altro in prima è un problema, ma lo aggiustiamo!

E per le produzioni come fate?

Emmeerre: Arrivano così. Cerchi su soundcloud, chiedi, vedi quanto costa.

E quanto costa un beat oggi?

Emmerre: C’è di tutto. Da 30 euro a centinaia. Dipende non tanto dal producer ma da chi ha prodotto. Ovviamente se si fa un nome poi ti fa pagare di più…

Diabolicash: Comunque si instaura anche un rapporto. A noi piace lasciare al produttore il suo gusto, non gli chiediamo qualcosa di lontano dal suo mondo.

Emmeerre: Poi adesso capita anche che qualcuno sente le nostre cose e ci manda qualcosa. Se ci piace magari ci lavoriamo tutti insieme.

E’ uscito da poco il vostro nuovo video.

Emmeerre: Sì, la canzone è prodotta da Boston George.

Diabolicash: Con lui ci siam trovati benissimo. è una persona tranquillissima e benchè sia già in Dogozilla non se la mena per nulla. Si è instaurato subito un rapporto di amicizia.

Progetti futuri?

Diabolicash: L’idea iniziale era di fare uscire un video al mese per avere feedback così poi da buttare fuori il disco con le tracce già uscite più altre inedite.

Senti, ma per avere contatti poi ad alto livello come si fa?

Christian: Se lo sapessi! Devi avere un contatto forte, dal nulla è difficile.

Emmeerre: Magari abitare a Milano sarebbe piu facile…

Diabolicash: Ma non ne sono sicuro…

Però, per rimanere un po’ nel vostro mood, Maruego e Sfera li han beccati su Youtube.

Christian: Ma avevano fatto un casino enorme quando sono usciti.

Sì, ma infatti lo dicevo per sottolineare: l’obiettivo può essere non quello di chiamare e cercare contatti bensì di fare delle cose belle per farsi notare…

In coro: Certo, ci sta.

Collaborazioni?

Diabolicash: Nel disco pensiamo di non metterle. Siamo già due noi.

Ok, ma se poteste esprimere un desiderio?

Diabolicash: Lazza. Lo stimo tantissimo, un genio folle.

Emmeerre: Io credo con Vegas Jones. Perchè è proprio bravo…

Diabolicash: In ogni caso senza elemosinare nulla, non lo abbiamo mai fatto. I rapporti devono nascere naturalmente.

Qualcosa che dobbiamo sapere per forza sulla Ballerz Squad?

Christian: Guarda ‘sta cosa non la sanno ancora neanche loro: ci hanno invitato a suonare ad un importante festival il 22 Giugno…

Diabolicash: Ma è il giorno della seconda prova!

La seconda prova?

Christian: Sì, il ragazzo ha la maturità quest’anno.

Maturità? Ma quanti anni hai tu con la barba??

Diabolicash: 19.

E tu?

Emmeerre: 20.

E tu, Manager?

Christian: 21.

Diamine un vecchio!

Siamo al McDonald’s e come location mi sembra perfetta per un gruppo di ragazzi a metà tra il rap, la gang e la maturità… sicuramente dopo questa chiacchierata li seguirò con ancora più interesse perché mi son sembrati bravi, preparati, onesti e con la giusta voglia di fare partendo dal basso, con ordine, senza strafare. Poi il tempo ci dirà, intanto finisco il mio cesto di Nuggets.

Ballerz Squad Sito: http://www.ballerzsquad.com
Il nostro Prof con Emmeerre a destra e Diaboliash a sinistra
Il nostro Prof con Emmeerre a destra e Diaboliash a sinistra
Loading...

Lascia un commento