Loading...

“Baby No” l’inizio della carriera solista di Mike Highsnob (Bushwaka)

Il singolo “Baby No” sancisce l’inizio della carriera solista di Mike Highsnob, già membro fondatore dei Bushwaka. Dopo quell’esperienza il percorso del duo finisce qualche mese orsono con lo scioglimento del sodalizio artistico tra Mike e Samuel Heron.

Oggi Mike Highsnob è pronto per presentare la sua nuova avventura musicale che rispecchia la sua evoluzione personale.

L’incipit è il nuovo singolo/video “Baby No” che inquadra perfettamente le linee guida dell’artista di La Spezia: una fusione di sonorità a cavallo tra rap ed elettronica ma dall’immaginario estetico e dai toni ricercati, curati in ogni dettaglio, evocativi e raffinati.

Baby No” è un brano trasversale che racconta in modo leggero e divertente un grande classico estivo: l’eterna indecisione tra una vacanza da “single”, con i suoi pro e contro, o con la fidanzata. Mike, in perfetto stile Highsnob, ci accompagna con rilassatezza nello slalom tra i dubbi amletici e le indecisioni che molto probabilmente ognuno di noi ha provato almeno una volta nella vita prima di partire per le vacanze. Baby No è una canzone che parla in modo semplice e disimpegnato di relazioni e di scelte che si rileveranno sbagliate in ogni caso. “Non ci vediamo però litighiamo spesso, se vuoi ti vengo a prendere se no per me è lo stesso” “Me ne volo via da qui, mi dici sei uno stronzo e mi dispiace ma sono così”.

In conclusione, ecco come Mike parla del suo nuovo singolo: “E’ una canzone che parla di me e di mie esperienze personali, che ho vissuto e tuttora sto vivendo. Ho messo in musica i miei problemi, i dubbi, gli stimoli di una relazione sentimentale, di una love story con i suoi pro e contro, ma alla base c’è la tranquillità di viversela.

Una brano che ho scritto anche per esorcizzare e passare oltre al mio recente passato artistico e lavorativo. Baby No è una canzone che vuole mettere un punto, ripartire da zero, con nuovi stimoli ed entusiasmo.”

Loading...