capitan
Loading...

Fumetti Marvel: Le sconvolgenti rivelazioni su Capitan America che ha scioccato tutti [SPOILER]

Al termine dell’arco narrativo di Civil War 2, inizierà una nuova serie dedicata a Capitan America, quello classico, Steve Rogers, ritornato giovine, scritta da Nick Spencer e disegnata da Jesus Saiz. E fin qui ok, ce lo aspettavamo tutti il ritorno del Cap in versione Chris Evans. Quello che sta sconvolgendo gli appassionati sono le prime rivelazioni riguardanti il succo che verrà spremuto dagli autori in questa nuova avventura. In alcune pagine in anteprima si vede Cap gettare giù da un aereo la storica spalla Jack Flag, verso morte certa, e pronunciare le parole: “Hail Hydra”

capitan

Nick Spencer ha confermare che colui che veste il costume del Capitano è davvero Steve Rogers, non un clone né un Life Model Decoy dello S.H.I.E.L.D.

Steve è sempre stato un agente dell’Hydra??

Brevoort ha dichiarato: “Con questa storia, stiamo costruendo qualcosa di nuovo e inaspettato nel contesto del ringiovanimento di Steve Rogers, che non ha sorpreso proprio nessuno, perché tutti quanti se l’aspettavano. Ora, la speranza è che i lettori rimangano sorpresi da questa rivelazione e dalle storie che seguiranno la svolta.”

Spencer ha dichiarato: “Rick Remender, precedente autore di Capitan America, ha preparato il terreno raccontando storie in cui l’Hydra si mostrava infiltrata in varie istituzioni di governo e gruppi di eroi. Ho pensato che fosse un’idea meravigliosa, ma troppo estesa per me. Ho immaginato dove l’Hydra pianterebbe un singolo seme preziosissimo, cosa succederebbe se, invece di cercare cento spie infiltrate, dovessimo scovarne una sola, fondamentale. Chi sarebbe il candidato perfetto? Chiaramente, nessuno potrebbe fare più danno di uno Steve Rogers agente sotto copertura. Ed ecco da dove la storia è scaturita naturalmente.”

Loading...

Lascia un commento

Condividi
Daniel San
Lo voleva il Real Madrid, lo voleva Hollywood, lo volevano gli Avengers, amatissimo da tutti, di qualsiasi religione, sogno erotico femminile, il miglior amico che ogni uomo vorrebbe avere. Beato lui. Io invece sono Daniel, carpentiere di giorno e blogger nei pochi minuti che rimangono liberi. Appassionato di cinema, fumetti e cazzate. Un nerd d’altri tempi che ti racconta la nostalgia degli anni 80/90 come te la racconterebbe Mario Merola, e di come una volta se ti mettevi la maglietta di Superman e uscivi in strada eran coppini e zero figa per sempre, mentre oggi è la base per una rapida scalata verso il successo.