Sfera Ebbasta
Sfera Ebbasta
Loading...

Sfera Ebbasta One Shot Testo Karkadan

Merci sotto banco, Bangkok
Tutte facce sfatte, Van Gogh
Ti ammazzo alla prima, One Shot
Tipo come un tiro di bong

Stiamo in mezzo ai casini, cantine
Cartine, kush dentro i cuscini, palline
Pazzi giriamo per Ciny come non ci fosse un domani
Come non ci fosse un confine

Tra quello che vuoi e non hai
Ciò che ti prendi di forza
Non colma mai quello che dai
Morti di fame c’è chi non ha il pane

Chi a tavola col Panerai
Siamo partiti da zero
Tasche che piangono Euro
Facce che piangono nero

Ma con la spocchia di chi guarda il cielo
E s’incula il mondo intero
E questa va a tutti i frà in compagnia
Tutti quelli che sono andati via

Tutti quelli che non parlano male
Non parlano proprio della Polizia
Fanculo fanciullo, No G Marzullo
No Kit gran turco, Grand Prix no Taxi

Sotto ai palazzi col Mercedes Turbo

Loading...

Lascia un commento