Fenice, l'album di IZI
Fenice, l'album di IZI
Loading...

Testo Izi Pazzo

estratto dall’album di Izi Fenice. Leggi il Testo Pazzo Izi

Quando vieni al mondo non ti accorgi di niente
Vile e verde, meglio se levo le tende, le metto a lavare
Ma detersivo no, non ce n’è più, cielo blu
Stanno li a asciugare e lotterò per sempre
Io non mi fido e lo terrò presente
Se arrivo primo è grazie alla mia gente
Io lo so il male che sapore ha
Non sai il mio mare che calore dà
Questo freddo m’ha bucato, glicemia
Panni stesi lungo la mia via e quella di altri paesi
Turbo come flash, d’altri pianeti
Tu fai la mia esca, infatti pigli pesci

Faccio “skuh skuh” perchè in squadra è meglio
Faccio “su, su!” perchè in squadra è meglio
Da Genova a Roma con i miei film
Facciamo crescere la zona, per i fra’ è meglio
Per i fra’ è meglio, per i fra’ è meglio
Facciamo crescere la zona, per i fra’ è meglio
Quaggiù quest’ombra renderebbe pazzo
Dietro ‘sto portone ci sta gente pazza
Io non sono pazzo ma ci manca poco, poco
Io non sono pazzo ma ci manca poco, poco

Non ne arriva luce, il pueblo è analfabeta
“Da quando non c’è il duce” si diceva in piazza
La bocca la si cuce, si faceva in piazza
Sarà che non si prega nella stessa chiesa
Oggi il cielo è più grigio perchè aspetta me
Testa a testa con tre volanti sotto alla finestra
Stiamo volando e senza ali
Pensa, per 10 grammi la legge processa
Guardo mia madre negli occhi come se fosse addio
Fisso il cielo per cercare Dio e non lo trovo
Di ciò che non serviva io ne ho fatto un rogo
E’ che non posso mica sbagliare di nuovo

Faccio “skuh skuh” perchè in squadra è meglio
Faccio “su, su!” perchè in squadra è meglio
Da Genova a Roma con i miei film
Facciamo crescere la zona, per i fra’ è meglio
Per i fra’ è meglio, per i fra’ è meglio
Facciamo crescere la zona, per i fra’ è meglio
Quaggiù quest’ombra renderebbe pazzo
Dietro ‘sto portone ci sta gente pazza
Io non sono pazzo ma ci manca poco, poco
Io non sono pazzo ma ci manca poco, poco

Loading...