Fenice, l'album di IZI
Fenice, l'album di IZI
Loading...

Testo Izi Oh mio Dio

estratto dall’album di Izi Fenice. Leggi il Testo Oh mio Dio Izi

Oh mio Dio!
Già da prima che io rapassi
Se sapessi la mia storia
Mi sapresti solo dire “Oh mio Dio!”
Frate’ stavo fumando al parco
Quando voi siete arrivati
E mi avete portato via l’amico mio
Già da prima che lo allacciaste
Già prima che m’ allacciaste
Suonavo dalle tue casse
Fra’ oh mio Dio!
Sai ho già conosciuto il male
Capo non ho mai visto il bene, capo

Stavo li in cucina ed.. oh mio Dio!
Stavo per fare il turno
Ma mia madre era in cucina
Niente cibo dentro al piatto
“Che cucini? – Pasta al burro”
Che pasta al burro!?
Dieci anni che mi mangio solo quella
E c’ho il disgusto
Quando torni sto via il giusto
Si giusto, il giusto
Faccio due commissioni
No, non passo mica in centro
Sono il centro dell’industria
Fra’ c’ho mille gusti come i Chupa-Chups
Si tranquilla, suca giù
Mica birra weed e Barbon
Sembri furbo ma non lo sei
Meglio togli il disturbo
Ho un serio dubbio su chi cazzo sei
Non spacchi se non fumi lei
E io non ti ho mai visto come
Quando c’ho la guardia sotto casa
E tiro un fischio fra’

Oh mio Dio!
Già da prima che io rapassi
Se sapessi la mia storia
Mi sapresti solo dire “Oh mio Dio!”
Frate’ stavo fumando al parco
Quando voi siete arrivati
E mi avete portato via l’amico mio
Già da prima che lo allacciaste
Già da prima che m’ allacciaste
Suonavo dalle tue casse
Fra’ oh mio Dio!
Sotto ho conosciuto il male
Capo no, mai visto il bene, capo

Stavo dentro al letto ed.. oh mio Dio!
Che suona la sveglia, cinque (?) all’incirca
Quando hai voglia solo di rappare
Ma non ci sta pane per te e la famiglia
Mia sorella non piglia 10
Fra’ tua sorella ne piglia dieci
Facciamo mezza così, per sfizio
Tipo la giro coi carabinieri
Tipo l’affitto lo pago con l’hashish
Topi di fogna mi stanno alle spalle da un po’
Telecamere in centro
Il legame lo incendio
Il legname, l’inverno per il freddo
L’illegale del ghetto
Mille tiri: Hernan Crespo
Mille giri, permesso
Mangio trofie al pesto ora che ce l’ho fatta
In attesa di processo fumo cento braccia
Pentolaccia, perchè STO raga’
Fumo certa ganja che non c’è al Baba

Oh mio Dio!
Già da prima che io rapassi
Se sapessi la mia storia
Mi sapresti solo dire “Oh mio Dio!”
Frate’ stavo fumando al parco
Quando voi siete arrivati
E mi avete portato via l’amico mio
Già da prima che lo allacciaste
Già da prima che m’ allacciaste
Suonavo dalle tue casse
Fra’ oh mio Dio!
Sotto ho conosciuto il male
Capo no, mai visto il bene, capo

Loading...