Vinicio Capossela - Canzoni della Cupa | Download
Vinicio Capossela - Canzoni della Cupa | Download
Loading...

Estratto dal nuovo album di Vinicio CaposselaCanzoni della Cupa. Leggi il Testo Pettarossa Vinicio Capossela

Vinicio Capossela Pettarossa Testo

Acquista a prezzo SCONTATO in CD o VINILE: Canzoni Della Cupa (Limited Edt.)

Pettarossa la puttanazza
fa del bene ai suoi paesani
e per i suoi fianchi di giovinazza
coi forestieri ingasa la mano

Sottoveste ha una schioppetta
e non tiene la sicura
senza mutande s’aiuta di fretta
e della scurìa non si mette paura

Adesso che sei caduta
proprio in mezzo al ginestrale
me lo devi far vedere
dov’è che dici che ti fa male (2)

Statti attenta scioscia mia
questa roba ti fa male
pure se la crosta è dura
entra dentro la natura

Mica son io che ho fatto la crosta
sei tu che non sali a questa costa
e se ti servi a due masserie
arrivi stracco a curare la mia

Peppe le corna si vuole rifare
con le grazie di una comare
ma arrivato guattale guattale
nel panaro ha trovato il compare

Compare svergognato,
guarda qua come mi hai ingrassato
te la sei fatta una mangiata
e la vammana vuole pagata

Gualano che apri la terra
me l’hai rotta la perticara
ti sei fatto buona trivella
adesso sei sazio e puoi crepare (2)

zu zu zu, i tuoi sono i guai
servizi che non vuoi
te ne faccio quanti ne vuoi (2)

L’asino porta la paglia
e l’asino se la raglia
rossi e cani pezzati,
uccidili subito appena nati
uomini bassi e femmine corte,
fai il patto nove volte
non ti fidare mica,
mangia crosta e risparmia mollica
sparagna e comparisci
davanti ti alliscio e dietro ti piscio
il figlio muto lo capisce
solo la mamma che lo nutrisce
quando altro non ce l’hai
ti corichi con chi c’hai
zoppi cecati e rossi
in cielo non vanno questi fessi! (2)

Loading...

Lascia un commento