Acrobati di Daniele Silvestri
Acrobati di Daniele Silvestri
Loading...

Daniele Silvestri Bio-Boogie Testo

Bio-Boogie testo estratto dall’album Acrobati di Daniele Silvestri

Cibo bio
a modo mio
io seguo una dieta bio
mio zio non lo condivide
mi ripete “mio dio
ma co’ quello che me so’ magnato io
già dovevo riposare
all’obitorio
co’ l olio, ma del motore ci condivo
l’insalata che me dava lo zozzone
coltivata alla stazione Tiburtina
manco co’ la varechina
je tojevi quella patina giallina!”
altro che… bio

Bio bio
meglio mio che bio
poi so’ tutti nomi strani…
chissà cosa ne pensano
i cugini napoletani

So verd sti cucuzzielli,
so bell cum i friarielli
sicuri che è mio si cresce
annanza e saittelle
so stat appriess o bio,
sti categorie
firm eutanasie quann me magne e pummarurell
cu nu poc e diossina
si chi coltiv a chilometro zero
ra sti part è n’assasin
addevent aggresiv
si ngoppa
a n’etichetta nun aggio letto
senza erbicidi nociv

Vir ca u mercat ro magnà
ormai ca è cagnat, mutat
p’esser natural mo ce vo u certificat
ormai è nu dat quasi dat pe scontat
arò te vuot vuot
è semp chiù pubblicizzat

Daniele Silvestri Bio-Boogie Testo

Loading...