Justin, il nuovo album di Jesto
Justin, il nuovo album di Jesto
Loading...

Jesto Se non ho te Testo

Se non ho te è il testo di Jesto estratto dal suo nuovo album “Justin

Sto in ansia in questa stanza d’hotel
Posso avere tutto ok, ma se non ho te
Sembra tutto inutile

Vivo in questa stanza nel nulla tipo limbo
Guardo negli occhi l’ansia batto il bicchiere brindo
Guardo l’orologio è fermo all’una e un quarto
Senza le valigie basta che fumo e parto
Sbrocco in questa stanza ansia quattro mura
Sotto la sostanza l’effetto quanto dura
Mette troppa ansia la gente quando giura
Odio l’amore ammala tanto quanto cura
Gara di malessere prendo io la coppa
L’ansia è affamata sento che mi spolpa
Succo di cervello 100% polpa
Uccido sti rapper poi mi sento in colpa
Mal di testa a palla: Aulin
Occhi semichiusi faccia gialla: Shaolin
Scopiamo da ore ma se mi chiami amore
Io mi sparo al cuore tipo Gino Paoli
Fuori come il campanello
I vicini pensano: “Come campa quello?”
Le Fan pensano: “Quant’è bello”
E se non sei mio Fan be tanto meglio
Sto il contrario che super
Ho il cuore tritato tipo hamburger
Vado affanculo prenota Uber
Sogno di uccidere uno Youtuber
Ho le paranoie più assurde
Crescendo si fanno sempre più furbe
Dentro il buio le turbe
Mi hanno staccato la luce in fondo al tunnel

Sto in ansia in questa stanza d’hotel
Posso avere tutto ok, ma se non ho te
Sembra tutto inutile

Cinico, affanculo ho il civico
Fottere è un vizio esercizio ginnico
Mi preferisci stronzo anche se dici no
Faccio un respiro ho fatto un corso di Chi-Kung
Amami il triplo che è un momento critico
Super potere la vista che triplico
Spacco criterio scientifico
Ogni pezzo è un classico pure allo scientifico
Rapper più fico e pure più prolifico
Non uccido: fortifico non derido: mortifico
Col microfono amplifico ho il fuoco e purifico
Rotelle fuori posto e le lubrifico
Tocco il fondo: Oceano Pacifico
Litigo col mondo e non mi riappacifico
Scoparti mi sacrifico
Basta che vengo fuori è tutto è magnifico
Non so dirti a parole
Faccio i dischi e non so dirti le note
Entri nel mio mondo se pigli il peyote
Sto sotto un burrone: Wile E. Coyote
Il destino è sadico
Pensa se fossi rimasto a Londra: Sliding Doors
Fuori infami infatti mi barrico
Soffrono di me gli attacchi di panico
Sto chiuso tipo ora la tenda
Piercing All’Anima ho ancora la benda
Finita l’erba Cristo cammina sulle acque io nuoto nella merda
‘sta stanza lo so è infestata
Nessuna che ha detto: “Ci sarò” è restata
Fuori dai radar
Solo come un cane che stai portando in autostrada

Sto in ansia in questa stanza d’hotel
Posso avere tutto ok, ma se non ho te
Sembra tutto inutile

Jesto Se non ho te Testo

Loading...