Loading...

Jesto Crescendo Testo

Crescendo è il testo di Jesto estratto dal suo nuovo album “Justin

Noo / Noo / Ooh
Mi sono abituato ai drammi
Da quando avevo tipo quindici anni
Noo / Noo / Ooh

Crescendo mi sono abituato ai drammi
Da quando avevo tipo quindici anni
Poi un giorno ho scoperto i grammi
Ho chiesto potete aiutarmi?
Ma non c’è nessuno qua che può salvarmi
Noo / Noo
Non c’è nessuno qua che può salvarmi
Che può salvarmi da me

Vengo al mondo in giorno di pioggia bastarda
Fuori dalla pancia il mondo che mi guarda
In testa già avevo un coro
Nato ridendo piangevano loro
Crescendo ho capito che il mondo fa schifo
Che non esiste nessun vero amico
L’amore della vita poi è finito e ti ritrovi sfinito
Crescendo ho visto la gente cambiare
La gente tradire, la gente infamare
In giro col cuore spento: fanale
Quando ti fidavi dentro fa male
E se mi ascolti da adolescente
Il consiglio è “rimani come sei sempre”
Senza soldi sei povero senza sogni sei niente!

Crescendo mi sono abituato ai drammi
Da quando avevo tipo quindici anni
Poi un giorno ho scoperto i grammi
Ho chiesto potete aiutarmi?
Ma non c’è nessuno qua che può salvarmi
Noo / Noo
Non c’è nessuno qua che può salvarmi
Che può salvarmi da me

Nessuno ti salva ti salvi da te
Perché mi guardi fratè?
Nessuno ti aiuta aiutati tu
Fottuti ostacoli buttali giù
Crescendo le strade si sono divise
Ora guarda male chi prima sorrise
Crescendo ognuno pensa per se stesso
Rispetta chi resta se stesso
Crescendo capisci impari alla svelta
Che cambia il destino in base a una scelta
In cameretta a fumare l’erba
La musica salva da un mare di merda
Scrivere col sangue su queste pagine
Ho il mal di vivere società carcere
Ho imparato a sorridere quando mi veniva da piangere

Crescendo mi sono abituato ai drammi
Da quando avevo tipo quindici anni
Poi un giorno ho scoperto i grammi
Ho chiesto potete aiutarmi?
Ma non c’è nessuno qua che può salvarmi
Noo / Noo
Non c’è nessuno qua che può salvarmi
Che può salvarmi da me

Noo / Noo
Noo / Noo

Jesto Crescendo Testo

Loading...

Lascia un commento