"Spam", il nuovo album di Parix
Loading...

Parix Smalto Testo

Il testo di “Smalto” è estratto dal nuovo album di ParixSpam

Non mi lamento ti fai bella ed esci giù per strada
a una ragazza piace sentirsi desiderata
smalto rosso ai piedi
fresca depilata
gli altri non li vedi
perchè quando esci lasci il cuore a casa per me
che sono chissà dove
ridotto chissà come
chissà con chi
e per quale ragione
poi torno e ti racconto tutto, vita da pazzi
anche i dettagli, tu ti incazzi e dentro sai che sbagli
sono un cane randagio e vivo di esperienze
raccontarle a te mi svuota ma ti riempie
come quando uuuh
litigare ci piace e dopo fare la pace
non ne puoi più di me, te ne vai un po’ da tua madre
penso “presto tornerà”
si illumina lo schermo
hai scritto più di un quaderno ma su Whatsapp
ti tratto male ma è una finta
per non dirti di tornare qua
mi sono morso la lingua

io camminerò dritto fino all’inferno
e se ti perdo è perchè
poi ti troverò con un buco nello sterno
fatto a forma di me
Lo nasconderò,
ciò che si vede all’esterno non è mai quel che è
e sanguinerò con un buco nello sterno
fatto a forma di te

Stammi vicina almeno tu che mi capisci
non mi vergogno come te con la tua amica pisci
senza chiuderti la porta a chiave
perchè se ti fidi sai che lei non apre
si sta persone chiare
avere le palle non è
dare pugni contro al muro
non sei coraggioso
perchè mandi tuo padre a fanculo
tu certe cose non le sai
perchè non ne hai mai avuto uno
e mi dispiace assai, giuro
e darti tutto non è facile
ci provo
ti compro un trucco per le lacrime, il più costoso
metti il futuro nelle mani a me
è rischioso
metto il mio cuore nelle mani a te
e riposo

io camminerò dritto fino all’inferno
e se ti perdo è perchè
poi ti troverò con un buco nello sterno
fatto a forma di me
Lo nasconderò,
ciò che si vede all’esterno non è mai quel che è
e sanguinerò con un buco nello sterno
fatto a forma di te

Parix Smalto Testo

Lascia un commento

Loading...