"Jack Uccide", il nuovo album di Jack The Smoker | Download
Loading...

Soldi sporchi Testo Jack The Smoker

Sono uno schifo prima o poi lei mi lascerà
Soldi sporchi nel cassetto niente Mastercard
Lo stato vuole le mie tasse, ah?
Chiedono come ho preso un Classe A
Stringo accordi come Roosevelt
Buste, finchè alzo soldi con le ruspe
Ogni giorno è guerra non sono un uomo di pace
Prendi i soldi, muovi l’erba qua è il nuovo Pilates
Chi non muove muore povero, economo fenomeno
Ci proverò finchè non mi ricovero
Soldi infami il loro odore mi fa
Sento melodie soavi tipo do re mi fa
Se rischi il celly, tu piazza questa red cherry
Poi spegni il celly di Blackberry
Se sta vita è una vetrina con le sbarre giù
Maschere da porco più un piede di porco a un Carrefour!

Voglio soldi sporchi, come i centri massaggi
Come i centri massaggi, come i centri massaggi
Voglio soldi sporchi, come i centri massaggi
Come i centri massaggi, come i centri massaggi

Chi bussa alla tua porta qua di nuovo io
Mega jolla, soldi, vodka nuovo trio
Mangio salamella mica merda bio
E scenero per terra tanto è tutto mio
è tutto mio, tutto quanto me lo merito
Prima avevo precedenti ora c’ho solo seguito
Dammi i soldi siamo i nuovi semidei dell’hip-hop
Voglio i soldi assieme a tutti i semi dei coffee shop
Voglio il mondo in mano quindi inizio da te
Non è Casanova, si, ma sono qui per un servizio da te
Più soldi più nemici, ma non rinegozio
Freschi i miei vestiti sanno ancora di negozio
No sfumature, tutto bianco e nero Dalmata
Quindi fotto tutti pure la “bucchina e mammeta”
Da uno spliff a tre g, fino alla panetta
Mi fermerò quando pà mi chiederà la paghetta

Voglio soldi sporchi, come i centri massaggi
Come i centri massaggi, come i centri massaggi
Voglio soldi sporchi, come i centri massaggi
Come i centri massaggi, come i centri massaggi

Soldi sporchi Testo Jack The Smoker

Lascia un commento

Loading...