Loading...

Batman Vs Superman – Dawn of justice, la nostra impressione a caldo

Titolo: Batman Vs Superman – Dawn of justice
Durata: 151 min
Produzione: Atlas Entertainment, Cruel and Unusual Films, RatPac-Dune Entertainment
Distribuzione: Warner Bros. Pictures
CastHenry Cavill: Clark Kent / Superman, Ben Affleck: Bruce Wayne / Batman, Gal Gadot: Diana Prince /Wonder Woman, Amy Adams: Lois Lane, Jesse Eisenberg: Lex Luthor, Diane Lane: Martha Kent, Laurence Fishburne: Perry White, Jeremy Irons: Alfred Pennyworth, Holly Hunter: Sen. Finch

Trama (tratta da Wikipedia): Batman v Superman: Dawn of Justice è un film del 2016 diretto da Zack Snyder.
Basato sui personaggi dei fumetti DC Comics, è il sequel de L’uomo d’acciaio del 2013 e la seconda pellicola del DC Extended Universe. Il film è scritto da Chris Terrio e David S. Goyer ed è interpretato da Henry Cavill, Ben Affleck, Amy Adams, Jesse Eisenberg, Diane Lane, Laurence Fishburne, Jeremy Irons, Holly Hunter e Gal Gadot.

Il film è stato annunciato al San Diego Comic-Con 2013. Nel giugno 2013 sia Snyder che Goyer, regista e sceneggiatore del primo film, confermarono il loro ritorno. Le riprese di seconda unità sono cominciate all’East Los Angeles College nell’ottobre 2013, mentre le riprese principali sono cominciate nel maggio 2014 a Detroit e si sono concluse nel dicembre dello stesso anno. Nel film, il vigilante di Gotham City, Batman, si reca a Metropolis per affrontare Superman, temuto da molti e da altri considerato come una divinità. Batman e Superman sono in guerra, ma qualcosa di spaventoso sta arrivando a minacciare l’esistenza stessa di tutta l’umanità.

Che dire, ho approffittato della mia momentanea disoccupazione per recarmi allo spettacolo delle 14:10 della prima di ‘Batman Vs Superman – Dawn of justice’.

A parte i soliti 40-45 minuti di trailer di altri film e pubblicità varie che all’inizio ti innervosiscono, poi ti trasformano in Homer Simpson, per poi stordirti e farti perdere il reale inizio del film, dove ti svegli di soprassalto e comunici la visione

Batman Vs Superman – Dawn of justice era uno dei primi filmoni a dare il via a una matatona di una lunga serie estiva.

Inizialmente ero titubante su Benny nel ruolo del Bruce Nazionale aka Batman (Ben Affleck), ma passaato il rodaggio, c’è stato tutto.

Il film comuncia molto lentamente, quasi ti annoia, da prender con le pinze la parola noia eh, perchè comunque é il preambolo alle mazzate che arriveranno in seguito.

I costumi sono fatti da dio, la recitazione anche, classica pecca/punto forte, é l’impossibilità logistica di alcune scene con esplosioni che dici ‘mavaffanculo, è proprio impossibile!!’ però boh, ci stà.

Non sono buono nelle recensioni, non so neanche come si fanno, ma provo a dire che la storia risulta un pò complicata, un mix tra sogno e realtà che a volte è difficilie capire, ma poi, a sangue freddo e con la scena dopo, capisci e dici ‘ok era tutto un sogno’.

Ma l’importante è il fulcro del discorso per il quale siamo venuti tutti al cinema: WONDER WOMAN (Gal Gadot) (dio santo ragazzi, cosa è!!) e, la fraccata di botte che Batman prende dal ‘dio’di kripton’, nonostante l’armatura da 9 quintali creata apposta per il match tra i due, che, puoi prendere a martellate pneumatici, fare trazioni, sollevare pesi, trainare cose e rischiare 993844883 ernie, sono inevitabili.

Il conflitto generale su Superman (Henry Cavill), sul fatto se sia un buono o meno e che se volesse potrebbe disintegrare con una sola scorreggia il nostro complicato pianeta, è il caposaldo del film che, tra momenti emo e momenti conscious, si palesa dopo l’intervallo, dove, il film, prende realmente corpo e da il via alle danze.

Lex Lutor (Jesse Eisenberg), risulta anche simpatico, eccentrico, ma simpatico, nelle sue smanie di potere e di uccidere (non sono riuscito a capire il perchè) il pipistrellone…che poi di base è tutta colpa di Lex se tutti pensano che Superman sia un pezzo di merda e Batman gli voglia asfaltare il culo. Mah.

Detto questo, dopo la pace tra i due supereroi (non vi spoilero un cazzo), sul finale, ecco il momento clou: la dea, Wonder Woman, appare sugli schermi in costume,  per aiutare i due nuovi amichetti a fare il culo a Doomsday……….e con questo chiudo questo articolo.

Anzi no, vi lascio con due spoiler:
-non state fino la fine dei titoli, non è la Marvel
-sono stati annunciati 3 metaumani nuovi….

Cosa ci aspetta!??!?! Perchè la terra dalla tomba può anche sollevarsi…

Ps: durante il film pensavo: Ma Batman, poverello, senza il fido Alfred (Jeremy Irons), cazzo può combinare?!??!?! Non capite!? Capirete!!

Loading...

Lascia un commento