Stan Lee
Loading...
Il miglior superpotere secondo Stan Lee

Sono anni che ci scazzottiamo duro nell’impossibile impresa di decidere quale sia il superpotere più figo di tutti, quello che ci permettere di prevalere su tutti gli altri. Ma niente. Superforza? Volare? Telecinesi? Cagare euro? Non sbagliare mai congiuntivo? Boh. Ma quando la domanda viene posta a lui, l’uomo che in pratica i supereroi li ha inventati, Stan Lee sembra avere le idee chiarissime:

“Dico sempre che la fortuna è il più grande superpotere in assoluto: se sei fortunato, ogni cosa torna a tuo favore: se un nemico ti spara e tu sei fortunato, il colpo andrà a vuoto. Quando spiego questo alla gente, spesso mi chiedono: allora perché non crei un supereroe che abbia il potere della fortuna? Beh, è un’idea su cui ho rimuginato per diversi anni, e ora si è concretizzata in questa nuova serie televisiva.”

Stan si riferisce alla nuova serie televisiva Lucky Man alla quale ha collaborato e di cui vi lascio qui sotto il trailer:

Loading...

Lascia un commento

Condividi
Daniel San
Lo voleva il Real Madrid, lo voleva Hollywood, lo volevano gli Avengers, amatissimo da tutti, di qualsiasi religione, sogno erotico femminile, il miglior amico che ogni uomo vorrebbe avere. Beato lui. Io invece sono Daniel, carpentiere di giorno e blogger nei pochi minuti che rimangono liberi. Appassionato di cinema, fumetti e cazzate. Un nerd d’altri tempi che ti racconta la nostalgia degli anni 80/90 come te la racconterebbe Mario Merola, e di come una volta se ti mettevi la maglietta di Superman e uscivi in strada eran coppini e zero figa per sempre, mentre oggi è la base per una rapida scalata verso il successo.