"Nonostante Tutto" Gemitaiz
Loading...

Gemitaiz Domani Testo

Il Testo Domani di Gemitaiz è estratto da “Nonostante tutto

Chissà oggi dove si va, tieni
Fuma questa che io sto ancora qua
Con gli zombie in comitiva, l’ansia collettiva
Non si ferma la locomotiva
Disperati, diffidati
Vivono e non cercano i significati
Imputati, implicati
Con tutti i sentimenti amplificati
Perché non possono scegliere se
Avere la merda oppure qualcosa di meglio visto che
La notte li seguono con le sirene
A gruppi di quattro, come le iene
Perché è questo quello che gli conviene
Sottovoce con il cell senza batteria
Cuffie a palla e faccio la via lattea mia (mia)
Verità a tempo frà, musica pentothal
Con lo stipendio nel cellophane

Chissà domani come va
Chissà domani come va
Chissà
Chissà domani come va
C’è qualcuno che lo sa, eh?
Chissà domani come va, come va, come va
Chissà domani come va, come va, yeah
Chissà domani come va, come va, yeah
Chissà domani come va

Li senti? Arrivano
Sono gli stessi di prima, no?
Tanto di che vuoi che ci privano?
Che c’hai qualcosa addosso
Dai mettila là dietro al massimo ci sgridano
Dici che non si fidano?
Non cercheranno mica noi
E poi un po’ di vite rovinate
Stanze fredde, male illuminate
Quattro, cinque metri quadrati
Che per sdraiarmi faccio a gomitate
Ne è valsa la pena, no
Perchè ormai confondo l’inverno con l’estate
Qua non c’è pace
Non sono cattivo ma voi per restare tranquilli come fate?
Però

Chissà domani come va, come va, come va
Chissà domani come va, come va, yeah
Chissà domani come va, come va, yeah
Chissà domani come va
Chissà domani come va
Chissà domani come va
Chissà
Chissà domani come va
C’è qualcuno che lo sa, eh?

Loading...

Lascia un commento