Ensi, One By One Ep
Ensi, One By One Ep
Loading...
Ensi, One By One Ep
Ensi, One By One Ep

 

Che Ensi al microfono sia un campione, è cosa risaputa, ma ricordarlo, una volta ogni tanto, non fa male.

Spesso, infatti, tendiamo a pensare al rapper di Torino (Alpignano per essere più precisi) come un fenomeno del Freestyle dimenticandoci che a renderlo uno dei migliori rapper in Italia sono le sue liriche.

Ecco, nel caso qualcuno di voi se lo fosse dimenticato, ci pensa lo stesso Ensi a ricordarcelo, e lo fa anche gratuitamente pubblicando l’EP One By One in Freedownload.

Il disco comprende sole 5 tracce, inedite per chiarirci, con una sola collaborazione al microfono, quella di E-Green, ma le produzioni di alcuni dei migliori della scena, da Mondo Marcio a Dj 2p.

Parliamoci chiaro, se siete fan dell’Hip Hop, e visto che siete qui su hano.it a leggere la mia recensione, lo siete, adorerete questo Ep, ma toglietevi dalla testa di trovarci una canzone da dedicare alla vostra fidanzatina o mammina; One By One è un EpRuvido come piace a me“.

Vediamo di approfondire un po’ meglio.

One by One è la title track e la traccia numero 1 dell’album: vede la collaborazione di uno dei producer più interessanti degli ultimi anni, Big Joe, ed è un vero e proprio martello. “Martello con il flow pesante, chiamami Ensi Hammer”.

Il secondo pezzo dell’Ep è Cantona prodotta da Mondo Marcio e come potrete immaginare il filone conduttore del brano è il paragone con la figura di Eric Cantona, ex giocatore numero 7 del Manchester United, eletto calciatore del secolo dai tifosi del club inglese nel 2001 e famoso soprattutto per aver preso a calci uno spettatore durante una partita. Un pezzo che si scrive praticamente da solo ma che è supportato da una produzione davvero interessante di Mondo Marcio, in cui potrete riconoscere fin dall’inizio i cori dei tifosi in sottofondo.

Corona & BBQ è il pezzo con la collaborazione di E-Green, un pezzo duro e crudo con la produzione di Litothekid A.K.A. Paolito che passa però in secondo piano dinanzi agli incastri di due pesi massimi come G.Fantini e Ensi. Corona e BBQ potrebbe passare per una canzone ignorante fatta tanto per scrivere qualcosa, ma la precisione delle liriche ed il rispetto della tematica lascia intravedere un lavoro meticoloso, dove nulla è lasciato al caso e dove le citazione (What more can I say?) non sono messe dentro tanto per allungare il minutaggio.

Non rifarlo a casa (produzione by Mastermaind) racchiude, invece, perfettamente la tematica principale dell’Ep: Ensi è il più forte di tutti, non provate ad imitarlo e per tutte le volte in cui vi siete chiesti “ma come fa a far rime così?” Questa è più o meno la risposta: “Ho vinto il Tecniche Perfette, il 2thebeat, ho vinto Spit, domani anche la Champions League”.

La traccia numero 5 è 21 Piani, accompagnata da una base di Dj 2P di quelle che, di basi così, ne fanno 1 ogni 100; in poco più di 3 minuti Ensi riesce a dipingere nelle nostre menti delle immagini ben precise ad ogni strofa, immagini calde, immagini di donne, di amori, di notti tra le lenzuola, di Hip Hop.

Durante i 15 minuti circa che ci vogliono per sentire tutte le tracce verrete catapultati nel mondo di Ensi, un mondo fatto di Hip Hop e di strada, ma non quel genere di strada dove ti sparano appena esci sul vialetto, la strada che noi tutti ci ricordiamo, i parchetti della nostra giovinezza, le serate davanti ad una birra sui divani o quelle in discoteca con gli amici, la strada che abbiamo fatto fino ad adesso, quella che abbiamo ancora davanti.

One by One non è un disco sognante, anzi, ma la sua semplicità ed il suo parlare terra a terra lo rendono una delle uscite più interessanti del 2015; 5 tracce in cui tutti si possono riconoscere, che non ci portano tra i gourmet dell’Hip Hop, ma ad una grigliata con gli amici.

Cosa state aspettando? Vi ricordo che il tutto è in Freedownload qui www.ensimusic.com quindi cliccate, scaricate e ascoltate.

Loading...
Condividi
Giacomo Jack Frigerio
Classe 1993, Giacomo Jack Frigerio vide per la prima volta la luce in Monza e da allora vi vive più o meno stabilmente. Dopo un percorso scolastico travagliato capisce che le cose che li vengono meglio sono scrivere e sputare sentenze; da allora si dedica ossessivamente a queste due. Opinionista per Hano.it dal 2015 e frequentatore assiduo di osterie, trattorie e vinerie; tra i suoi hobby potete trovare: l'hip hop, la musica, le tavolate di amici, poltrire e guardare la pioggia da un luogo asciutto