20 anni
Loading...
Da 20 anni tiene accesa la console per non perdere i progressi di gioco

Papparapàààà

Un applauso al nerd del giorno, a mani basse. Che probabilmente si confermerà tale anche nei prossimi giorni. Difficilissimo batterlo.

Un giocatore giapponese, fissato con Umihara Kawase, ha rivelato via Twitter che il suo Super Nintendo è acceso da più di 20 anni, perchè ha paura di perdere i progressi di gioco del suo gioco preferito!

Le vecchie cartucce per SNES, infatti, utilizzano una Static Ram (SRAM) con batterie agli ioni di litio; questo significa che possono mantenere la propria memoria tampone fino a che le batterie sono cariche. Ovviamente con on il passare del tempo, le batterie si usurano e non sono più in grado di mantenere la memoria della cartuccia tanto a lungo. Per questo quella console è accesa da più di 20 anni. 180,000 ore…

Tra l’altro il giocatore incallito ha rivelato di essere stato fortunato a non aver mai avuto un blackout in casa nell’ultimo ventennio. Ha dovuto staccare la console solo una volta, per traslocare, ma è stato abbastanza veloce.

È o non è una delle cose più nerd che abbiate mai sentito?

20 anni

 

Loading...

Lascia un commento

Condividi
Daniel San
Lo voleva il Real Madrid, lo voleva Hollywood, lo volevano gli Avengers, amatissimo da tutti, di qualsiasi religione, sogno erotico femminile, il miglior amico che ogni uomo vorrebbe avere. Beato lui. Io invece sono Daniel, carpentiere di giorno e blogger nei pochi minuti che rimangono liberi. Appassionato di cinema, fumetti e cazzate. Un nerd d’altri tempi che ti racconta la nostalgia degli anni 80/90 come te la racconterebbe Mario Merola, e di come una volta se ti mettevi la maglietta di Superman e uscivi in strada eran coppini e zero figa per sempre, mentre oggi è la base per una rapida scalata verso il successo.