Street Opera - Il film (Trailer)
Street Opera - Il film
Loading...
Street Opera – Il film (Trailer)

IL PROGETTO

Street Opera vuole raccontare il mondo dell’Hip-Hop italiano attraverso un documentario e un format web di documentari brevi che si concentrano su personaggi significativi di questa cultura. Il progetto parte dall’MCing, la disciplina più celebre della cultura Hip-Hop, per poi analizzare tutto ciò che ruota intorno a questo mondo; ognuna di queste discipline ha i propri valori e le proprie regole, ma si fonde con le altre creando uno stile ed una filosofia di vita. Street Opera vuole rappresentare le diverse correnti: quelle rimaste alle origini underground, come quelle emerse nel mainstream, che sta ricevendo un forte impatto dalla cultura Hip-Hop. L’elemento che contraddistingue questo progetto é la volontà di rappresentare il lato più vero e spesso sottovalutato, della vita di queste discipline e degli artisti che le praticano: la dedizione, gli sforzi, la passione.

IL FILM

Street Opera racconta la storia del rap italiano dal punto di vista di chi l’ha vissuto in prima persona. I personaggi che maggiormente rappresentano i vari aspetti di questa cultura sono quattro rapper over 30 simbolo di correnti e periodi diversi: Tormento, ex MC dei Sottotono, Danno, MC dello storico gruppo romano Colle Der Fomento e del collettivo Good Old Boys, Clementino, il rapper campano venuto alla ribalta grazie al successo del suo pezzo O’Vient e Gue Pequeno, MC dei celebri Club Dogo, fondatore del brand Zen, consulente dell’etichetta Tanta Roba e primo ‘imprenditore’ della scena rap italiana. Street Opera mostra il lato più vero, e spesso sottovalutato, della vita di questa disciplina e degli artisti che le praticano: l’impegno, la fatica, la passione e la volontà di diventare maestri di rime.

L’OPERA

Street Opera non vuole fermarsi a raccontare solo le storie dei 4 protagonisti del documentario, ma vuole esplorare il più possibile il mondo dell’hip hop italiano attraverso una serie di cortometraggi monografici che andranno a raccontare altri personaggi di spicco della scena rap, ma anche altri appartenenti ad altre discipline (writing, breakdance, turntablism, beatbox, etc.).

LA PRODUZIONE

Radical Plans è una giovane società di produzione e distribuzione che si distingue per la sua passione per film innovativi. Il primo film prodotto dalla società è stato “Tangled Up in Blue” di Haider Rashid, acclamato dalla critica e vincitore di numerosi premi internazionali. La sua seconda produzione è stata il documentario musicale “Silence All Roads Lead to Music”, osannato dalla critica internazionale, tra cui la celebre rivista cinematografica Variety, che lo ha definito “magistralmente costruito”, e proiettato ai festival internazionali di Dubai e Seattle. Il terzo film prodotto dalla società, “Sta Per Piovere”, girato tra Firenze e Dubai, è stato distribuito in Italia dalla stessa Radical Plans, ottenendo consensi di pubblico e critica. Maurizio Porro del Corriere della Sera lo ha definito “uno di quei piccoli grandi film che ti toccano e ti restano in mente” (voto 8/10). “Sta Per Piovere” è uscito in tutta Italia ed ha avuto una programmazione record a Firenze durata cinque settimane consecutive ed è stato proiettato alla Camera dei Deputati su invito della Presidente della Camera Laura Boldrini, oltre ad aver partecipato a numerosi festival internazionali tra cui Dubai, Sydney, e Sao Paulo.
Nel 2013 Radical Plans ha inoltre prodotto il cortometraggio “The Deep”, vincitore del Premio Speciale della Giuria al Festival di Dubai.
La società è attualmente in sviluppo e produzione con uno slate di documentari e film che usciranno a cavallo tra il 2014 ed il 2015.

GOLD

Gold è un marchio di abbigliamento streetwear fondato a Firenze nel 2003 da Omar Rashid, designer italo-iracheno da sempre connesso con il mondo Hip-Hop grazie al suo passato di writer. Questo legame con la cultura underground fonde sin dai primordi il brand fiorentino con il mondo dei graffiti e del rap che lo ispira sia nello stile, sia nella comunicazione.
Da subito si fa notare grazie alle sue campagne di guerrilla marketing, in particolare con la produzione di eventi musicali rap e con la diffusione dei prodotti a personaggi di spicco della panorama street italiano come rapper, dj e breakers. Gold non è solo un marchio d’abbigliamento: l’obiettivo è andare oltre, superare i confini della produzione-vendita, creando i presupposti per una diversa concezione del marketing che non si esaurisca nella promozione del prodotto. In occasione del decimo anno di attività si è fatto notare anche all’estero soprattutto grazie alla collaborazione con il brand americano Zoo York e con la realizzazione dell’App Gold AR, vincitrice degli Auggie Awards 2013 come miglior campagna marketing basata sulla realtà aumentata, battendo colossi come Absolute Vodka e Ikea.

Il 16 ottobre alle 22.30 al Cinema Avorio in occasione della Festa del Cinema di Roma, in via Macerata 12 a Roma, verrà proiettato per la prima volta il film documentario Street Opera.

L’ingresso è gratuito e il voucher per partecipare alla proiezione sarà distribuito a partire dalle ore 20.30 presso il cinema.

Per la prima di Street Opera sarà presente tutto il cast del documentario, lo staff e tutti coloro che vorranno partecipare al trionfo di un progetto in cui è stato investito non solo tempo ed energia, ma più passioni canalizzate in un unico prodotto.

Orgogliosi invitiamo gli amanti del cinema, della cultura Hip Hop, i curiosi e chi ha voglia di investire un’ora del proprio tempo nella visione di un documentario che presenterà una prospettiva diversa di una stessa realtà.

Per dare una piccola anteprima di cosa dovrà aspettarsi il pubblico, presentiamo il trailer del film.

Lascia un commento

Loading...