Nicolas Cage
Loading...
Il Signore Degli Anelli: quando Nicolas Cage rifiutò il ruolo di Aragorn

Impossibile immaginare un Aragorn migliore di quello interpretato da Viggo Mortensen nella trilogia de Il Signore Degli Anelli, eppure, come rivela l’attore Nicolas Cage in una recente intervista, Viggo è diventato Aragorn (ruolo che gli ha permesso poi di diventare una star in molte altre pellicole) solo perchè lui ha dovuto rifiutare il ruolo.

Cage ha dovuto dire di no a Peter Jackson per motivi famigliari, le riprese dell’intera trilogia durarono circa 438 giorni, in Nuova Zelanda, e per l’attore stare così tanto tempo lontano dalla famiglia non sarebbe stato possibile.

O anche The Matrix. Ma la cosa particolare è che io posso guardarli questi film, godermeli come fa il pubblico: non mi piace guardare i miei film, quindi genuinamente provo gioia e felicità nel guardarli, soprattutto Il Signore degli Anelli. All’epoca erano tante le situazioni che mi impedivano di assentarmi per tre anni da casa, non potevo permettermi di viaggiare così tanto”

Incassato il rifiuto dell’attore, il regista Peter Jackson spostò quindi le sue attenzioni su Viggo Mortensen. Credo che a sto giro ci sia andata di lusso. … Ma quindi Nicolone doveva interpretare anche Neo in Matrix??

Riuscite ad immaginare un Aragorn interpretato da Nicolas Cage?

Loading...
Condividi
Daniel San
Lo voleva il Real Madrid, lo voleva Hollywood, lo volevano gli Avengers, amatissimo da tutti, di qualsiasi religione, sogno erotico femminile, il miglior amico che ogni uomo vorrebbe avere. Beato lui. Io invece sono Daniel, carpentiere di giorno e blogger nei pochi minuti che rimangono liberi. Appassionato di cinema, fumetti e cazzate. Un nerd d’altri tempi che ti racconta la nostalgia degli anni 80/90 come te la racconterebbe Mario Merola, e di come una volta se ti mettevi la maglietta di Superman e uscivi in strada eran coppini e zero figa per sempre, mentre oggi è la base per una rapida scalata verso il successo.