reboot di Man In Black
Loading...
Il reboot di Man In Black senza Will Smith

E’ un periodo di magra nelle teste dei creativi di Hollywood e allora, ecco i reboot. Perchè diciamolo chiaramente, una saga come quella di Man In Black non avrebbe assolutamente bisogno di un reboot, non adesso. Il primo film è uscito nel 97 e il terzo capitolo nel 2012, quindi, che minchia devi reboottare che è uscito ieri?

Ma a quanto pare i piani di Sony sono esattamente questi, il quarto capitolo della saga sarà un reboot, senza Will Smith (e ovviamente anche senza Tommy Lee Jones). A rivelarlo sono stati i due produttori Walter Parkes e Laurie MacDonald in una recente intervista:

Siamo nel mezzo dello sviluppo. È molto attivo. Sarà reinventato come una trilogia”

Saprà ridare le stesse emozioni un reboot di Man In Black tutto nuovo e soprattutto senza Will Smith?

 

 

Loading...

Lascia un commento

Condividi
Daniel San
Lo voleva il Real Madrid, lo voleva Hollywood, lo volevano gli Avengers, amatissimo da tutti, di qualsiasi religione, sogno erotico femminile, il miglior amico che ogni uomo vorrebbe avere. Beato lui. Io invece sono Daniel, carpentiere di giorno e blogger nei pochi minuti che rimangono liberi. Appassionato di cinema, fumetti e cazzate. Un nerd d’altri tempi che ti racconta la nostalgia degli anni 80/90 come te la racconterebbe Mario Merola, e di come una volta se ti mettevi la maglietta di Superman e uscivi in strada eran coppini e zero figa per sempre, mentre oggi è la base per una rapida scalata verso il successo.