Loading...

I seguenti contenuti sono ovviamente inventati. Hip Hop BullShit

Il giovane e talentuoso rapper Mezzosangue ha passato una brutta disavventura nei giorni scorsi in una banca di Roma.

Come tutti sapete Mezzosangue è noto per aver girato diversi video con indosso un passamontagna nero che gli nasconde il viso, e finora nessuno conosce le sue vere fattezze.
Il problema è che Mezzosangue è talmente entrato nel personaggio che ormai non si separa praticamente mai dal suo fedele passamontagna, neanche per dormire.
E gira tranquillamente per le strade di Roma indossandolo e dando vita a parecchi equivoci che gli possono causare problemi, come ad esempio entrare in Banca.

Il rapper si era recato alla filiale Unicredit per depositare i proventi del suo ultimo lavoro “Hurricane mixtape” distribuito in freedownload, ma non appena i dipendenti della banca l’hanno visto entrare sfoggiando con nonchalance il passamontagna nero hanno subito dato l’allarme pensando ad una rapina.
Sono intervenute subito le forze dell’ordine che hanno fermato Mezzosangue e l’hanno arrestato.

L’equivoco della rapina è stato chiarito dopo qualche ora ma Mezzosangue si è rifutato di togliere il passamontagna, neanche con la forza gli agenti di polizia sono riusciti a separarlo dal tanto amato indumento che ormai è diventato il suo segno distintivo.

Dopo un pò di parapiglia le parti sono giunte alla conclusione che Mezzosangue potrà continuare ad indossare il passamontagna ma, per addolcire un pò la sua figura, dovrà sempre accompagnarlo ad una sciarpa di missoni con fantasia di fiori e ad un paio di guanti con brillantini swarosky.

Loading...
Condividi
Andrea Bastia
Appassionato di hip hop e in particolare di graffiti, disciplina nella quale si è anche cimentato (ma con scarsi risultati). Attualmente gestisce la rubrica Hip Hop Bullshit su Hano e il sito Hiphopmadeinita.it