serie tv accusata di razzismo
Loading...
Fear The Walking Dead: la serie tv accusata di razzismo

Eccoli qua!! Quelli che accusano la serie televisiva sull’apocalisse zombie di essere razzista!!

Era già successo all’esordio della serie ammiraglia The Walking Dead, quella tratta direttamente dalle storie a fumetti di Robert Kirkman, che qualcuno si lamentasse della poca presenza di personaggi neri rispetto a quelli bianchi, protagonisti assoluti. Poi vabbè, AMC ha raddrizzato un po’ il tiro con i nuovi personaggi nelle stagioni a seguire, anche se, a parte Michonne, sono morti tutti e/o a forte rischio morte. E giù di nuovo con la polemica sul presunto razzismo della serie.

Stessa polemica per lo spin-off Fear The Walking Dead. I personaggi neri, sono tutti morti. E sono state trasmesse solo due puntate.

Lo showrunner ha voluto però replicare alle polemiche affermando che nel corso degli episodi la situazione diventerà molto più equa.

Cosa ne pensate della serie tv accusata di razzismo?

Lascia un commento

Loading...
Condividi
Daniel San
Lo voleva il Real Madrid, lo voleva Hollywood, lo volevano gli Avengers, amatissimo da tutti, di qualsiasi religione, sogno erotico femminile, il miglior amico che ogni uomo vorrebbe avere. Beato lui. Io invece sono Daniel, carpentiere di giorno e blogger nei pochi minuti che rimangono liberi. Appassionato di cinema, fumetti e cazzate. Un nerd d’altri tempi che ti racconta la nostalgia degli anni 80/90 come te la racconterebbe Mario Merola, e di come una volta se ti mettevi la maglietta di Superman e uscivi in strada eran coppini e zero figa per sempre, mentre oggi è la base per una rapida scalata verso il successo.