Rapper e Sneaker: una love story migliore di Twilight
Loading...

Rapper e Sneaker: una love story migliore di Twilight

Lo sappiamo tutti. I Rapper amano le sneaker, è un amore infinito, coltivato, vuoi un po’ per moda, vuoi per stile, ma soprattutto perché, diciamocelo, ci sono scarpe che sono molto più di semplici calzature.
Come al solito negli States sono 10 passi avanti a noi, e lì, i rapper, non si limitano a comprare le scarpe, lì le disegnano loro.
Gli artisti con un proprio marchio di abbigliamento non sono tantissimo, ma abbonda chi, invece, si associajay-z con un marchio già importante per disegnare scarpe.

Nel 2003 Jay-Z è stato uno dei primi artisti a firmare una collaborazione con un marchio di scarpe, e parliamo della Reebok, che ha lanciato le Reebok S.Carter.

Parlando di scarpe ci sembra impossibile non citare Kanye West che è riuscito a fare delle sue Yeezy un vero e proprio marchio per collezionisti.

Kanye West YeezyLe Nike Air Yeezy 1 sono state lanciate nel 2009 al prezzo di 215$, sono state esaurite quasi subito e il loro prezzo si è decuplicato. Stesso discorso per le ricercatissime Nike Air Yeezy 2 che adesso si possono trovare il vendita anche a 20.000$. 

L’anno scorso Kanye ha firmato un contratto con Adidas per lanciare il suo brand d’abbigliamento e le Adidas Yeezy Boost 350Yeezy Boost e non dimentichiamoci delle sue altre collaborazioni come quella con Luis Vitton con cui ha lanciato tre scarpe.

Kanye e Jay non sono gli unici ad avere una proprio linea di scarpe, a loro seguono anche 50cent che con la Reebok ha prodotto le scarpe della G-Unit, Birdman, Pharrell, Wiz Khalifa, Lil Wayne, Lupe Fiasco, Questlove, Big Sean, Nelly ma soprattutto Rick Ross che, sempre con Reebok, ha firmato un nuovo contratto di collaborazione, dopo che quello del 2013 era stato sciolto a causa di alcune rime sullo stupro fatte dal Baws nel pezzo U.E.O.N.O. 

Ma in Italia?

Emis Killa DiadoraIn Italia sono in pochi ad aver collaborato con un brand importante, tra questi Emis Killa.
Il rapper di Vimercate ha prodotto una linea di scarpe con la Diadora, le Mi Basket Black Snow, prodotte in serie limitata di 300 esemplari e presentate con un packaging speciale.

Altri dei nostri e vostri rapper preferiti nutrono una passione smodata per alcuni tipi di scarpe, come Gemitaiz e Madman, che vanno totalmente fuori di testa per le Nike, in particolar modo Sickmadman ama le Jordan di cui ha una vera e propria collezione (facile direte voi, gliele regalano).

Un altro paio di Jordan 4 non fa mai male 👻🍓 #11lab4 my fav shoeee tnx @airnessbasketballstore23

Una foto pubblicata da Ⓜ️Ⓜ️ (@sickmadman) in data:

Salmo resta fedelissimo alle sue AllStar e Vans, anche se più volte è stato visto calzare un bel paio di Nike.Salmo Vans

Guè SqualoGuè Pequeno resta sempre il più raffinato e, oltre una ampia collezione di Jordan, ogni tanto osa un po’ di più tirando fuori dall’armadio Zanotti, Gyvenchy, Bourlon.
Nel 2015 in contemporanea con la sua firma con Def Jam e l’uscita del suo nuovo disco ha  presentato anche Squalo, le sue Sneaker in collaborazione con lo stilista Giuliano Galiano, un po’ tamarre forse, ma lo stile è inconfondibile.

Fedez PumaFedez, invece, spopola su tutti i mercati, compreso quello delle sneaker e, nel 2014, è diventato testimonial della Puma, noi dubitiamo che tenga anche queste in frigo.
Fabri Fibra AdidasPer quanto riguarda l‘Adidas, da diversi anni si è affidata a Fabri Fibra per proporre il suo marchio nel mondo Hip Hop, facendolo anche testimonial di diverse campagne per cui, ta l’altro, ha anche prodotto un brano nel 2013.

Loading...
Condividi
Giacomo Jack Frigerio
Classe 1993, Giacomo Jack Frigerio vide per la prima volta la luce in Monza e da allora vi vive più o meno stabilmente. Dopo un percorso scolastico travagliato capisce che le cose che li vengono meglio sono scrivere e sputare sentenze; da allora si dedica ossessivamente a queste due. Opinionista per Hano.it dal 2015 e frequentatore assiduo di osterie, trattorie e vinerie; tra i suoi hobby potete trovare: l'hip hop, la musica, le tavolate di amici, poltrire e guardare la pioggia da un luogo asciutto