George Martin: l’autore di Game Of Thrones critica Tolkien
Loading...
George Martin: l’autore di Game Of Thrones critica Tolkien

L’ospite d’onore alla Game Of Thrones Night non poteva che essere Giorgione “Ciccio” Martin, l’autore delle Cronache del ghiaccio e del fuoco, la serie di romanzi fantasy da cui è tratta la serie televisiva. Durante le interviste Giorgione non si è risparmiato ed è riuscito a criticare Tolkien, l’autore della saga Il Signore Degli Anelli, colpevole secondo George Martin di un grande errore:

“Alla fine della trilogia, quando Sauron viene sconfitto e Aragorn diventa re, è facile scrivere “ha governato saggiamente e bene”, ma nello specifico che significa? Qual è stata la sua politica riguardo le tasse? Come riuscì a far funzionare l’economia? E il sistema delle classi?
Gli orchi, ci sono decine di migliaia di orchi alla fine del Signore degli Anelli. Ha commesso un genocidio? Ha cercato di educarli e civilizzarli? Sono domande a cui non otterremo mai risposta. Tutto quello che abbiamo avuto è stato “ha governato saggiamente e bene”.

Cosa ne pensate? C’ha ragione Big George Martin? Fan di Game Of Thrones e fan de Il Signore Degli Anelli… SCANNATEVI ORA!

 

 

Loading...
Condividi
Daniel San
Lo voleva il Real Madrid, lo voleva Hollywood, lo volevano gli Avengers, amatissimo da tutti, di qualsiasi religione, sogno erotico femminile, il miglior amico che ogni uomo vorrebbe avere. Beato lui. Io invece sono Daniel, carpentiere di giorno e blogger nei pochi minuti che rimangono liberi. Appassionato di cinema, fumetti e cazzate. Un nerd d’altri tempi che ti racconta la nostalgia degli anni 80/90 come te la racconterebbe Mario Merola, e di come una volta se ti mettevi la maglietta di Superman e uscivi in strada eran coppini e zero figa per sempre, mentre oggi è la base per una rapida scalata verso il successo.