Loading...

… Quando ti svegli, guardi l’ora e ti accorgi di non aver sentito la sveglia

 

… Quando vedi arrivare la persona che ti piace alla festa con qualcun altro:

 

… Quando controlli se il cibo nel microonde è pronto:

 

… Quando la tua ragazza ti fa ascoltare Taylor Swift durante un viaggio di 12 ore in macchina:

 

… Quando fai vedere ai tuoi amici un video divertente su Youtube:

 

… Quando vai ad un appuntamento al buio e a lei basta uno sguardo per disdire l’appuntamento:

 

… Quando sei invisibile e non trovi il telefono:

 

… Quando la ragazza che ti piace posta 100 foto delle sue vacanze al mare in costume:

 

… Quando provi a risultare fresco e normale alle nove del mattino dopo esserti fatto un drittone ed essere tornato a casa da mezzoretta, drogatissimo e alcolicissimo:

 

… Quando stai guidando verso casa, di notte, sconvolto. E la polizia accende le sirene dietro di te:

 

… Quando sei a cena da un amico e i suoi genitori iniziano a litigare a tavola:

 

… Quando entri nella camera dei tuoi figli, di notte, per vedere se stanno dormendo. Stanno dormendo. E tu calpesti un mattoncino lego a piedi nudi:

 

 

Loading...

Lascia un commento

Condividi
Daniel San
Lo voleva il Real Madrid, lo voleva Hollywood, lo volevano gli Avengers, amatissimo da tutti, di qualsiasi religione, sogno erotico femminile, il miglior amico che ogni uomo vorrebbe avere. Beato lui. Io invece sono Daniel, carpentiere di giorno e blogger nei pochi minuti che rimangono liberi. Appassionato di cinema, fumetti e cazzate. Un nerd d’altri tempi che ti racconta la nostalgia degli anni 80/90 come te la racconterebbe Mario Merola, e di come una volta se ti mettevi la maglietta di Superman e uscivi in strada eran coppini e zero figa per sempre, mentre oggi è la base per una rapida scalata verso il successo.