Dragon Ball con le pecore è anche meglio dell'originale
Loading...

Ringrazieremo per sempre lo youtuber Hoolopee per aver creato Dragon Ball Sheep, ovvero Dragon Ball con protagoniste delle pecore.

In questo video le pecore saranno doppiate coi dialoghi del famoso cartone animato, compresi gli effetti speciali che rendono la parodia a 4 zampe unica nel suo genere.

Buona visione

Dragon Ball con le pecore è anche meglio dell’originale

“Dragon Ball è un manga scritto e illustrato da Akira Toriyama. Serializzato originariamente sulla rivista Weekly Shōnen Jump dal 1984 al 1995, i singoli capitoli sono stati poi raccolti in 42 volumi tankōbon, pubblicati dal 1985 al 1995 da Shūeisha.

Il manga è stato adattato in due serie anime prodotte da Toei AnimationDragon Ball e Dragon Ball Z, trasmesse in Giappone dal 1986 al 1996[3][4]. Inoltre la Toei ha realizzato 18 film cinematografici e tre special televisivi, oltre a un sequel d’animazione, intitolato Dragon Ball GT e ambientato dopo gli eventi del manga[2]. Dal 2009 al 2011 la Toei ha trasmesso Dragon Ball Kai, una versione rivisitata e corretta di Dragon Ball Z in cui sono stati rimossi i filmati e le scene non presenti nel manga[5][6]. Molte aziende hanno prodotto vari tipi di merchandising legato alla serie, il che ha generato un vasto franchise che include: manga spin-off, film animati e live action, giochi di carte collezionabili, action figure, colonne sonore e numerosi videogiochi

I diritti per un adattamento in italiano sono stati rilevati da Star Comics, che ne ha pubblicato una prima edizione in 62 volumi dal 1995 al 1997. Esso costituisce il primo manga in Italia in cui sia stato mantenuto il senso di lettura originale giapponese, da destra a sinistra. A questa versione hanno fatto seguito altre quattro ristampe[1]. Tranne che nell’ultima edizione, l’adattamento italiano di Star Comics presenta censure e semplificazioni culturali, per adattare il prodotto a un pubblico giovanile[7].”  (Fonte: Wikipedia)

Lascia un commento

Loading...
Condividi
Daniel San
Lo voleva il Real Madrid, lo voleva Hollywood, lo volevano gli Avengers, amatissimo da tutti, di qualsiasi religione, sogno erotico femminile, il miglior amico che ogni uomo vorrebbe avere. Beato lui. Io invece sono Daniel, carpentiere di giorno e blogger nei pochi minuti che rimangono liberi. Appassionato di cinema, fumetti e cazzate. Un nerd d’altri tempi che ti racconta la nostalgia degli anni 80/90 come te la racconterebbe Mario Merola, e di come una volta se ti mettevi la maglietta di Superman e uscivi in strada eran coppini e zero figa per sempre, mentre oggi è la base per una rapida scalata verso il successo.