Loading...

Le avventure dello Snoop nazionale non finiscono. Dopo le vicessitudini in Svezia risoltesi poi in un live a Napoli e uno in Calabria, il rapper ha deciso di farsi pizzicare anche in Italia, e da chi, se non la nostra amata Guardia di Finanza (Gruppo di Lamezia ndr)?!

Ma cosa è successo nello specifico? Da quanto si evince sul web, ovviamente sarà tutto strapompato, Snoop Dogg, a Lamezia Terme, sarebbe stato pizzicato con 422k nelle federe di cuscini (scavallate sicuramente in qualche hotel) sul suo jet privato. Va beh, che problema c’è direte, ha suonato, lo hanno pagato, avra’ venduto qualche grammetto della sua erba e via; piccolo problema: secondo le norme italiane sull’antiriciclaggio, il rapper aveva troppi denari “cash”; liberatolo di quell’eccedenza, lo hanno fatto ripartire.

“Povero” Snoop Dogg, questo tour europeo gli è costato un po’ in euri, ma di sicuro, pubblicità è stata fatta.

 

Loading...