Spazio pubblicitario

I seguenti contenuti sono ovviamente inventati. Hip Hop BullShit

L’incidente è avvenuto pochi giorni fa in una farmacia di Rozzano, nella quale un giovane farmacista stava sistemando la merce negli scaffali prima di finire il proprio turno di lavoro.

All’improvviso uno scaffale contenente sciroppo a base di codeina ha ceduto e ha travolto il malcapitato, che è stato investito dal contenuto delle bottigliette.

Il giovane farmacista subito dopo l’incidente si è rialzato in stato confusionario, blaterando parole senza senso e si muoveva con movimenti sconnessi… praticamente era appena diventato un “trapper“.

In preda al panico è corso in strada e il caso vuole che due esperti di trap music (quindi due tredicenni disadattati che vagavano per la zona) abbiano notato i suoi vaneggiamenti e la sua andatura insicura, e l’abbiano subito elevato a “king della trap“.

Attualmente il farmacista è conteso da tutte le major discografiche e i due tredicenni, diventati nel frattempo i suoi agenti, lo imbottiscono quotidianamente di sciroppo per la tosse per paura che possa tornare a pronunciare frasi di senso compiuto.

Loading...
Condividi
Andrea Bastia
Appassionato di hip hop e in particolare di graffiti, disciplina nella quale si è anche cimentato (ma con scarsi risultati). Attualmente gestisce la rubrica Hip Hop Bullshit su Hano e il sito Hiphopmadeinita.it