"Jack Uccide", il nuovo album di Jack The Smoker | Download
Loading...

2 modi 2 mondi Testo Jack The Smoker

Viviamo in due mondi paralleli,
due modi diversi.
Noi siamo come scuola privata o pubblica.
Noi siamo come dittatura o repubblica.
Io sveglio quando il sole è già lontano,
tu invece sveglia presto quindi neanche ci incontriamo.
Viviamo due Milano tipo un’altra Italia.
Io vivo con il fuso orario tipo dell’Australia.
Tu sotto il sole che ti squaglia,
io non reggo il caldo
come non reggo questa sveglia mentre sto sognando.
Col cazzo che mi alzo.
Io con la testa parto quando fumo e bevo,
tu mi squadri dall’alto con lo sguardo astemio.
Il tuo stipendio che scompare, Sim Sala Bim.
Sabato sera nel locale in una sala in.
Io sopra ‘ste panchine che mi sento un king,
in questa notte senza fine come dentro un film.
Io a letto alle sette,
tu fuori alle sette.
Noi due scuole diverse come fra culo e tette.

Tu sei già fuori e io dormo.
Quando sei sveglia io sogno.
Come la notte e il giorno.
Non mi cercare qua attorno,
tanto non mi vedrai.
Se sono in giro tu dormi,
se sono sveglio tu sogni.
Noi come due modi due mondi,

come due modi due mondi
e non ci incontriamo mai.

Noi siamo come chi cerca coca e chi vuole l’erba.
Come un bimbo che gioca affianco a un uomo in guerra.
Come uno che risparmia mentre l’altro cede.
O come quello che usa un’arma mentre l’altro usa la fede.
Come papà che mi diceva suda,
e ma’ che mi diceva studia,
un frà che mi diceva fuma
Come chi fuggirà in cerca di fortuna,
va in cerca di avventura.
Chi invece sta qua perché sa che la vera casa è una.

Anche se fuori è guerra, io non scappo mai
Voglio la vetta di ‘sta Terra tipo lo skyline,
tu invece sta coi piedi a terra e non mi becchi mai.
Noi due scuole diverse come Reebok e Nike.

Tu sei già fuori e io dormo.
Quando sei sveglia io sogno.
Come la notte e il giorno.
Non mi cercare qua attorno,

tanto non mi vedrai.
Se sono in giro tu dormi,
se sono sveglio tu sogni.
Noi come due modi due mondi,
come due modi due mondi
e non ci incontriamo mai.

È come se non stiamo mai sullo stesso cemento.
Come i blocchi di periferia e i palazzi in centro.

Tu nei locali più alla moda,
io in posti per pochi.
Io giro con la felpa nuova mentre tu hai lo smoking
Sopra di noi due diversi cieli.
Noi due modi due mondi paralleli.
Sopra di noi due diversi cieli.
Due mondi paralleli:
io non ti vedo, tu non mi vedi

Tu sei già fuori e io dormo.
Quando sei sveglia io sogno.
Come la notte e il giorno.
Non mi cercare qua attorno,
tanto non mi vedrai.
Se sono in giro tu dormi,
se sono sveglio tu sogni.
Noi come due modi due mondi,
come due modi due mondi
e non ci incontriamo mai.

2 modi 2 mondi Testo Jack The Smoker

Loading...