Come lavorare nell'industria musicale
Loading...

Come lavorare nell’industria musicale

Lavorare nel mondo della musica è sempre stato il vostro sogno? Bene, perché non si tratta certo di una missione impossibile. L’industria musicale, infatti, offre un’opportunità di lavoro a tantissime figure, non necessariamente specializzate nel canto, nella composizione musicale o nel suono di uno strumento. Il motivo è che l’universo della musica crea davvero numerose occasioni di impiego ogni anno, per via dei concerti e dei festival. Vediamo insieme come lavorare nell’industria musicale.

Se possedete un talento letterario o musicale, allora il vostro ingresso nell’industria musicale potrà avvenire dalla porta principale. Potreste ad esempio dedicarvi alla scrittura dei testi delle canzoni, oppure alla composizione della musica: in altre parole, potreste intraprendere la carriera di autori o di compositori. Se invece avete grande talento con la voce o con gli strumenti musicali, potreste provare a farvi notare partecipando ad un’audizione o ad un talent show. Infine, se siete delle persone dotate di un grande senso per gli affari e per il management, il consiglio è di intraprendere la carriera di editore musicale o di produttore discografico. In ogni caso, l’importante sarà sempre partire da una formazione adeguata alla strada che vorrete imboccare: in questo senso, l’Unicusano è un’università che offre master molto utili per chi vuole lavorare nella musica e raggiungere i propri obiettivi in questo affascinante campo.

Non sapete suonare o cantare? Non deprimetevi, perché l’industria musicale vi offre altre possibilità per entrare al suo interno. Come? Ad esempio specializzandovi come tecnici del suono, così da avere l’opportunità di lavorare a stretto contatto con gli artisti più famosi. In alternativa, potreste anche decidere di lavorare stagionalmente per festival e concerti, dando il vostro preziosissimo contributo durante l’allestimento dei palchi e delle fiere musicali, soprattutto se siete alla ricerca di un lavoro estivo divertente, e se non temete un po’ di sano lavoro manuale, premiato dal fatto che potrete assistere gratis ai concerti dei vostri idoli. Una soluzione ideale se siete studenti e se vi servono crediti per lo stage.

L’industria musicale è un mondo affascinante, ma non per tutti. Se desiderate lavorare al suo interno, sappiate che dovrete dimostrare di possedere alcune competenze basilari come il networking: ovvero la capacità di stringere contatti e amicizie per far notare il vostro talento il più in fretta possibile. Infine dovrete essere dei grandi professionisti per sfondare in questo mondo, evitando di crearvi una brutta etichetta fuori dai palchi.

Loading...